Infanzia: 1.000 immissioni in ruolo su potenziamento nel 2018/19

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Siamo in attesa del decreto interministeriale relativo all’organico di diritto per l’anno scolastico 2018/19 e dell’annuale circolare Miur che fornirà ulteriori indicazioni in merito. 

Tuttavia, desidero segnalare che nella bozza che ho potuto visionare è stata prevista l’assunzione di circa 1000 docenti che saranno assunti su posti di potenziamento destinati alla scuola dell’infanzia“.

Ad annunciarlo è l’On. Camilla Sgambato (Pd), componente della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati.

“Questo è un segnale importante per due ragioni in particolare: la prima è che, nonostante, le difficoltà avute in sede di approvazione dell’ultima legge Legge di Bilancio, siamo riusciti a portare a casa un primo risultato che dimostra la buona volontà nel mantenere l’impegno che avevamo preso in quei giorni con molte insegnanti.

La seconda ragione che ci tengo a sottolineare è che, in vista del piano di potenziamento del tempo pieno e degli organici della scuola dell’infanzia e della scuola primaria previsto dal programma del Partito Democratico, diamo un segnale di attenzione e concretezza anche in chiusura di legislatura.

Un segnale nei confronti dei docenti e della scuola dell’infanzia che comincerà ad avere la possibilità di flessibilizzare e arricchire l’offerta formativa. Credo sia fondamentale questo primo passo, perché dimostra che il lavoro che si svolge con serietà e passione, conduce – seppur tra mille difficoltà – a dei risultati”, continua la componente della direzione nazionale del Pd.

“Anche il fatto che nel programma del Partito Democratico sia contenuto un riferimento specifico non solo al potenziamento del tempo pieno e degli organici della scuola dell’infanzia e primaria, ma anche alla lotta alla povertà educativa, indica che il lavoro svolto dall’area Orlando è stato importante.

Continuerò a battermi perché questi primi passi si moltiplichino nella direzione auspicata da migliaia di docenti e famiglie”, conclude Sgambato, candidata del Pd alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale di Caserta e provincia.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione