India: tablet gratuito agli studenti, ma con foto del governo incorporata

Stampa

Red – Il nuovo primo ministro dello stato indiano dell’Uttar Pradesh ha adottato un provvedimento governativo con cui ha fornito gratuitamente un milione e mezzo di computer portatili agli studenti dello stato, per migliorare l’informatizzazione delle scuole.

Red – Il nuovo primo ministro dello stato indiano dell’Uttar Pradesh ha adottato un provvedimento governativo con cui ha fornito gratuitamente un milione e mezzo di computer portatili agli studenti dello stato, per migliorare l’informatizzazione delle scuole.

Nonostante l’iniziativa lodevole, non sono mancate le critiche: gli studenti si sono resi conto che nei computer era stato pre-installato uno screen saver con fotografie del ministro e della sua parte politica, presenti anche nella schermata di avvio.
 
La cosa che ha dato poi più fastidio è che tali foto sarebbero impossibili da togliere: pare che i computer vadano in irreversibile crash dopo avere tentato di cambiare le schermate.
 
Pensare che con una circolare il governo avvisi gli studenti che hanno ricevuto il computer a non tentare di manometterlo o di modificare il software: da qui una precisa accusa al governo, quella cioè di aver fornito, a spese dei contribuenti, un “opuscolo elettorale elettronico”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia