Indennità di sede per i docenti delle piccole isole, in arrivo il decreto ministeriale con la ripartizione delle risorse. Le novità

WhatsApp
Telegram

Il 28 febbraio si è svolto un incontro relativo alle indennità di sede per i docenti delle piccole isole tra il Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali del Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni Sindacali.

L’informativa, che anticipa il decreto Ministeriale di prossima emanazione, stabilisce la ripartizione delle risorse alle scuole.

Si tratta di una novità introdotta dalla Legge di bilancio 2022 (comma 770 della Legge 234/2021) che ha stanziato 3 milioni di euro da assegnare alle istituzioni scolastiche che hanno sedi nelle piccole isole.

Il decreto attuativo, spiega la FLC CGIL, stabilisce che le risorse siano distribuite alle scuole in proporzione al numero degli studenti che risultano iscritti nei plessi situati nelle piccole isole.

Ai docenti, di ruolo e non di ruolo, che prestano servizio in queste sedi verrà quindi riconosciuta un’indennità di sede disagiata, avente natura accessoria, che verrà calcolata dividendo l’importo complessivo assegnato all’istituzione scolastica per il numero di docenti in servizio presso i plessi siti nelle piccole isole.

Il compenso verrà corrisposto in proporzione ai giorni effettivamente prestati dagli insegnanti.

La FLC CGIL, che concorda sulla necessità di elargire l’indennità, si mostra critica su alcuni aspetti, come l’esclusione del personale Ata ed educativo il cui apporto è indispensabile per garantire la funzionalità delle scuole e dei servizi amministrativi e tecnici e delle istituzioni educative.

Inoltre, secondo il sindacato, si dispone impropriamente per legge e in modo unilaterale su una materia che è quella relativa ai compensi accessori del personale scolastico che invece dovrebbe essere di esclusiva pertinenza contrattuale come peraltro previsto anche dalla TU sul pubblico impiego.

Su questi due punti, l’amministrazione avrebbe posto la disponibilità a trovare una soluzione che superi le criticità, chiude la FLC CGIL.

Indennità di sede per i docenti delle scuole delle piccole isole, 9 milioni in 3 anni: approvato emendamento a Legge di Bilancio

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato