Alunna di 16 anni ritratta le accuse contro la madre dopo essere stata trovata sola sul Raccordo anulare: “Il 5 in latino? Me lo sono inventato”

WhatsApp
Telegram

Un colpo di scena ha sconvolto la vicenda della 16enne che ieri era stata soccorsa dai vigili urbani mentre vagava a piedi sul raccordo anulare di Roma.

Inizialmente, la giovane aveva accusato la madre di averla cacciata dall’auto dopo una lite per un’insufficienza in latino, ma a distanza di 24 ore ha completamente ritrattato la sua versione dei fatti.

“Il 5 in latino? Me lo sono inventato. È vero, ho litigato con mia madre, ma sono scesa da sola dalla macchina”, ha dichiarato la 16enne, smentendo la sua precedente accusa di essere stata abbandonata dalla madre, una 40enne residente nella zona Pisana di Roma.

Inizialmente, la ragazza era stata fermata dagli agenti del gruppo Spe mentre camminava pericolosamente a ridosso della carreggiata del raccordo anulare, all’altezza della galleria Appia. Aveva raccontato di essere stata cacciata dall’auto dalla madre dopo una discussione sui suoi voti a scuola. La versione aveva portato i vigili a denunciare la donna per maltrattamento di minore e ad informare il tribunale per i Minorenni di Roma.

Tuttavia, con il passare delle ore, la situazione è mutata. Ascoltata una seconda volta, la 16enne ha minimizzato le accuse contro la madre, affermando: “Non è vero che abbiamo discusso per i miei voti. Lei non mi ha abbandonato in strada. Abbiamo litigato e io sono scesa di mia spontanea volontà”.

I vigili hanno registrato anche questa seconda versione dei fatti, inviandola al tribunale dei Minori. Il sospetto degli investigatori è che la ragazza, di fronte alle possibili conseguenze di quello che era accaduto, si sia messa paura e abbia deciso di ritrattare tutto.

Saranno effettuati ulteriori accertamenti per cercare di capire cosa sia realmente successo e perché la 16enne si trovasse da sola in mezzo al raccordo anulare, una situazione estremamente pericolosa.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri