Incontro regione-docenti: “percorso comune contro tagli”

Di
WhatsApp
Telegram

Coordinamento delle scuole di Roma – Il Coordinamento ha effettuato ieri pomeriggio un presidio sotto la Regione Lazio per chiedere alla Regione di sottoscrivere il ricorso al Tar del Lazio presentato da genitori e docenti in merito all’annullamento dei tagli agli organici disposti per l’anno scolastico 2011-12 con decreto interministeriale firmato dall’allora ministro Gelmini. Si è svolto un incontro tra il coordinamento e la regione.

Coordinamento delle scuole di Roma – Il Coordinamento ha effettuato ieri pomeriggio un presidio sotto la Regione Lazio per chiedere alla Regione di sottoscrivere il ricorso al Tar del Lazio presentato da genitori e docenti in merito all’annullamento dei tagli agli organici disposti per l’anno scolastico 2011-12 con decreto interministeriale firmato dall’allora ministro Gelmini. Si è svolto un incontro tra il coordinamento e la regione.

Relativamente al ricorso, ad oggi sottoscritto esclusivamente dal Comune di Palermo e da nessuna altra regione, la regione Lazio ha reso noto che intende approfondire gli aspetti di compatibilità e opportunità amministrativa ed istituzionale rispetto alla specificità del procedimento giudiziario, in relazione alle competenze costituzionali attribuite all’ Ente regionale.

La vicepresidenza ha perciò inoltrato la documentazione all’Avvocatura regionale chiedendo un parere specifico, che concorrerà a formulare l’orientamento dell’amministrazione. In riferimento ai tagli agli organici effettuati, la Regione ha avuto modo di esprimere tutta la propria vicinanza al coordinamento e si è convenuto di arrivare alla costruzione di un percorso comune, che coinvolga anche il consiglio, e che porti a una  dichiarazione sulla necessità di uscita dalla stagione dei tagli al sistema scolastico. La regione Lazio, inoltre, ribadisce l’impegno a una netta inversione di tendenza sulle politiche di dimensionamento". Lo comunica, in una nota, la regione Lazio.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur