Incontro con Azzolina, Turi (Uil): capire come punti conciliazione (contratto, DSGA, abilitazione) saranno portati avanti

Stampa

E’ stato puramente interlocutorio il primo incontro tra i sindacati e il Ministro Azzolina. I sindacati hanno esposto le problematiche mentre la Ministra ha esposto a grandi linee su cosa sta lavorando il Ministero. 

Il segretario generale della UIL Pino Turi ha rimarcato che il poco tempo a disposizione concesso non permette di esporre in modo disteso tutte le problematiche che affliggono la scuola, alcune delle quali hanno bisogno di risposte urgenti.

“L’incontro – afferma Turi – è stato interlocutorio, sulla genericità degli impegni. Rimane da capire se la conciliazione sottoscritta il 19 dicembre con l’ex Ministro Fioramonti rimane valida. ”

Ricordiamo che il verbale di conciliazione del 19 dicembre prevedeva tavoli per il rinnovo contrattuale, i percorsi abilitanti, i DSGA facenti funzione.

Problematiche che già a gennaio avrebbero dovuto essere affrontate anche a livello politico.

L’intesa stipulata con l’ex Ministro Fioramonti potrà ancora essere considerata valida?

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia