Inclusione, selezione alunni garantirebbe qualità didattica?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ira Vannini, per il Centro di ricerca CRESPI – “Care e Cari Insegnanti, siamo docenti e ricercatori appartenenti a numerose Università pubbliche italiane e siamo rimasti sgomenti dai contenuti della Lettera:

L’eccessiva inclusione non porta alla qualità dell’istruzione e delle tantissime approvazioni di insegnanti.

Apparteniamo ad un Centro di Ricerca Educativa sulla Professionalità dell’insegnante e vi chiediamo alcuni minuti del vostro tempo e della vostra riflessione per leggere la nostra risposta al seguente link:
Versione stampabile
anief anief
soloformazione