Inclusione e Didattica digitale integrata. Il corso gratuito riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione

Stampa

Corso di formazione professionale per docenti, organizzato e certificato da SO.GE.S (Società del gruppo Orizzonte Scuola). Il corso è valido ai fini della formazione in servizio prevista dalla direttiva 170/2016

Il corso dà la possibilità di aggiornare le proprie conoscenze/competenze rispetto alla “nuova” didattica digitale integrata, imparando a rispondere e a gestire i bisogni degli studenti che in una realtà sempre più informatizzata, insieme ai docenti, si trovano spesso smarriti.

Verrà fornita una cornice teorica introduttiva e di supporto rispetto al funzionamento degli studenti e delle studentesse con disabilità. Verrà chiarito quali sono gli studenti con BES in riferimento anche alla specifica normativa che consente di certificare una disabilità o un disturbo specifico dell’apprendimento, esplicitando quali sono gli studenti “con altri BES”. A tale cornice verrà affiancata una trattazione con esempi pratici su come registrarsi su alcune piattaforme per operare durante la DDI e su come poter sfruttare alcuni strumenti didattici digitali al fine di “agire” un insegnamento alla portata di tutti, anche alla portata di studenti con disabilità. Verrà espressa una breve lezione su quali sono le differenti disabilità che possiamo incontrare nel mondo della scuola e su quali sono ancora oggi le diverse tipologie di barriere che ostacolano un’inclusione autentica

  • Quali sono i disturbi specifici dell’apprendimento e le varie tipologie di disabilità maggiormente diffuse
  • DAD e DDI, analogie e differenze
  • Disabilità e didattica digitale integrata
  • Disabilità e comorbilità
  • L’utilizzo di Padlet per il BRAIN STORMING
  • Il sito di BABY FLASH per l’inclusione
  • Genially: un universo digitale a supporto della didattica

La presente iniziativa formativa vuole sostenere il docente nella profilatura del proprio bisogno formativo e relazionale, con riferimento ai contenuti esplicitamente connessi alle ipotesi di miglioramento di specifiche aree del proprio profilo di competenza, quali declinate al comma n. 129, art. 1 l. n. 107/2015 e successive circolari attuative.
L’iniziativa è articolata in lezioni asincrone, supportate da un corredo di documentazioni rilevante.

Iscriviti gratuitamente al corso

Stampa