Incarico DSGA anche ad aspirante incluso in terza fascia come AA ma con adeguato titolo d’accesso

di redazione

item-thumbnail

Chiarimenti sulla nota Miur che, in seguito all’intesa con i sindacati, chiarisce la sequenza operativa per l’attribuzione dell’incarico di DSGA.

Un nostro lettore chiede

chi sta in graduatoria di 3 fascia  come ASSISTENTE AMMINISTRATIVO  ed è anche LAUREATO può   avere l’incarico dal DIRIGENTE SCOLASTICO per coprire  temporaneamente il posto di DSGA? Grazie della vostra disponibilità Aspetto vostre notizie Distinti Saluti

di Giovanni Calandrino – L’ultima intesa sottoscritta il 12/09/2019 tra MIUR e sindacati ha stabilito che:

Fermo restando la preventiva applicazione degli istituti previsti dell’articolo 14, del CCNI del 12 giugno 2019 concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente educativo ed A.T.A. per gli anni scolastici 2019/20, 2020/21 e 2021/22, qualora, all’esito delle procedure attivate, permanga l’accertata impossibilità a soddisfare le esigenze connesse all’organizzazione scolastica e continuino a residuare posti disponibili, in via eccezionale ed esclusivamente per l’anno scolastico 2019/20 gli Uffici scolastici regionali, previo confronto con le Organizzazioni sindacali a livello regionale e secondo le modalità organizzative che si riterranno più opportune se non successivamente specificate, possono procedere alla copertura dei posti restanti con le seguenti procedure straordinarie indicate in ordine di priorità, previa pubblicazione di avviso di disponibilità sul sito deIl’USR:

  1. In base ai criteri e alla procedura di cui all’art. 14, del CCNI del 12.6.2019, mediante provvedimento

di utilizzazione di personale appartenente al profilo professionale di assistente amministrativo di

altra provincia dello stesso USR o, in subordine, di altro USR;

  1. Mediante affidamento in reggenza di posti di DSGA di istituzioni scolastiche a DSGA di ruolo in

servizio nelle scuole viciniori, secondo la normativa vigente;

  1. Mediante conferimento di incarico ad assistenti amministrativi immessi in ruolo a decorrere dall’a.s. 2019-20 che dichiarino la disponibilità ad accettare l’incarico di DSGA su uno dei posti disponibili, il cui servizio è valido ai fini del periodo di prova qualora non già terminato;
  2. Mediante conferimento di incarico ad assistenti amministrativi non di ruolo che, già nominati o

chiamati in ordine di graduatoria per il conferimento di una supplenza relativa al profilo di

appartenenza e a condizione che siano in possesso del titolo di studio previsto dalla Tabella B

allegata al CCNL comparto scuola del 29.11.2007 (laurea specialistica in giurisprudenza; in scienze

politiche sociali e amministrative; in economia e commercio o titoli equipollenti), dichiarino la

disponibilità ad accettare l’incarico di DSGA su uno dei posti disponibili;

  1. Mediante conferimento di incarico con contratto a tempo determinato di DSGA ai candidati inseriti

nelle graduatorie di istituto del profilo di assistente amministrativo, nel rispetto della posizione

occupata dai medesimi all’interno delle stesse e a condizione che siano in possesso del titolo di

studio previsto dalla Tabella B allegata al CCNL comparto scuola del 29.11.2007 (laurea

specialistica in giurisprudenza; in scienze politiche sociali e amministrative; in economia e

commercio o titoli equipollenti), che si siano dichiarati disponibili.

Dunque la risposta è affermativa ma solo come ultima ipotesi (al punto 5), si ricorda che il titolo posseduto deve essere la laurea specialistica in giurisprudenza; in scienze politiche sociali e amministrative; in economia e commercio o titoli equipollenti.

La nota Miur

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads