Incaricati annuali di religione potranno ricevere regolare stipendio a settembre 2013

di Lalla
ipsef

red – Intervento dello Snadir presso il Mef per attivare anche per gli incaricati annuali di religione il flusso centralizzato per la liquidazione delle competenze mensili.

red – Intervento dello Snadir presso il Mef per attivare anche per gli incaricati annuali di religione il flusso centralizzato per la liquidazione delle competenze mensili.

Lo scorso anno si erano registrati dei ritardi nel pagamento delle mensilità di settembre e ottobre a causa del ritardo con cui le segreterie scolastiche avevano inviato il contratto cartaceo alle Ragionerie territoriali. La completa dematerializzazione dei contratti, e quindi anche per gli incaricati annuali di religione, potrebbe evitare queste problematiche e garantire la normale retribuzione.

Lo Snadir si augura dunque che "il lavoro congiunto tra Miur e Mef possa concludersi presto per permettere sin dal prossimo 1° settembre 2013 alle istituzioni scolastiche di inserire in tempo utile i contratti per la regolare liquidazione degli stipendi degli incaricati annuali di religione"

Versione stampabile
anief
soloformazione