“(In)canti”, il 1 giugno il concerto delle scuole nel Cortile del Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

MIUR – Torna l’appuntamento annuale con il concerto di fine anno delle scuole nel cortile della Minerva, il cuore del Palazzo dell’Istruzione, a Roma.

Giovedì 1 giugno, a partire dalle 9.30, si esibiranno le vincitrici e i vincitori del Concorso musicale “Indicibili (In)canti” nell’ambito della Settimana della musica a scuola.

Ci saranno soliste e solisti, come il piccolo Davide, talento della tromba già a 9 anni. Si esibiranno le orchestre, come quella dei “Pollicini”, formata dalle alunne e dagli alunni di 37 scuole venete. Ma anche i cori, come quello delle voci bianche della Scuola per l’Europa di Parma.

All’evento parteciperanno la Ministra dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli e il Presidente del Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, Luigi Berlinguer.

Sul palco affiancheranno le ragazze e i ragazzi i Maestri Peppe Servillo, Paolo Damiani, Danilo Rea, Rosario Giuliani. La kermesse musicale sarà presentata da Raffaella Griggi, inviata di Rai Uno.

Il concerto nasce come evento di chiusura della Settimana della musica a scuola. L’iniziativa – che quest’anno si è tenuta dall’8 al 12 maggio – è voluta dal Miur per promuovere la pratica e le attività musicali tra i banchi. Ma quest’anno assume un significato nuovo alla luce della recente approvazione del decreto attuativo della Buona Scuola che istituisce per la prima volta il Piano delle arti.

Il concerto potrà essere seguito il diretta, dalle 9.30 e fino alle 13, sul sito: www.radiocemat.org

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare