In Trentino concorsi veloci: due in due anni e assunzioni regolari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nuove assunzioni di docenti in quel di Trento per il prossimo anno scolastico. 

Con un comunicato stampa, la Giunta provinciale ha reso noto di aver approvato le graduatorie finali del concorso straordinario riservato per titoli. Le assunzioni a tempo indeterminato riguardano i docenti delle scuole statali secondarie di primo e secondo grado e i posti di sostegno nella provincia autonoma di Trento.

Come si legge nel comunicato, il concorso, come da norma, è riservato agli insegnanti già inseriti nelle graduatorie di istituto provinciali in possesso di abilitazione, che hanno svolto un periodo di almeno tre anni di servizio, negli otto anni scolastici precedenti l’entrata in vigore della legge di stabilità. Si tratta della seconda edizione della procedura, che ha per oggetto le classi di concorso non bandite nella prima edizione di maggio 2018.

La graduatoria verrà utilizzata nei prossimi mesi dall’Amministrazione per effettuare le immissioni in ruolo, in vista dell’Anno scolastico 2019-2020.

Il provvedimento approvato oggi dall’esecutivo provinciale convalida le graduatorie del concorso straordinario per titoli per l’assunzione a tempo indeterminato del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado e posti di sostegno. Il concorso riservato è finalizzato a valorizzare tutte le professionalità che da anni lavorano nella scuola trentina e a favorire la continuità didattica nelle scuole della provincia.

Le graduatorie  saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige-Südtirol e sul portale della scuola trentina all’indirizzo www.vivoscuola.it nell’area dedicata al concorso. Il Servizio provinciale competente attingerà da queste graduatorie per le assunzioni a tempo indeterminato dei docenti a partire dall’anno scolastico 2019/2020 fino al loro esaurimento.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione