In Toscana nominati 1.800 docenti su 4.500 previsti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nelle scuole pubbliche toscane (elementari, medie e superiori, sostegno compreso), su un contingente di 4.500 posti assegnati ai docenti, le nomine effettuate risultano essere poco più di 1800.

E’ quanto denunciano i sindacati Cgil, Cisl e Uil, in una nota congiunta firmata anche dalla federazione Gilda-Unams e dal sindacato nazionale autonomo lavoratori scuola.

La nota continua: ” (Nei ruoli non assegnati) vanno compresi anche tutti i posti destinati alle graduatorie dei concorsi per abilitati. La situazione nelle scuole toscane è sotto gli occhi di tutti e l’emergenza di cattedre da coprire, a partire da quelle del sostegno, si scarica sugli alunni e sulle loro famiglie”.

Fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione