In Sicilia quasi 10 mila studenti iscritti in meno ma il personale docente è rimasto lo stesso. Lo dice Pierro (USR Sicilia)

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo pubblicato l’avviso rispetto a quelle che si chiamano surroghe, quindi altri 250 docenti che metteremo in ruolo in questi giorni”.

Lo ha detto il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale siciliano Giuseppe Pierro, che intervenuto su Tgr Sicilia ha commentato: “Nella regione siciliana non c’è carenza di docenti, anzi, c’è come sempre una grande richiesta di personale fuori regione che cerca di rientrare. Quest’anno abbiamo accontentato circa 2300 docenti che hanno fatto richiesta di tornare in regione”.

Il numero uno dell’USR Sicilia dice: “Abbiamo circa 9800 ragazzi iscritti in meno, la notizia positiva è che il contingente del personale docente è confermato con la stessa entità dell’anno scorso”.

Pierro si sofferma anche sull’introduzione del docente tutor: “La presenza dei tutor per quanto riguarda l’orientamento che è una fase delicatissima e poi tanti concorsi: dirigenti scolastici, personale docente, adesso in questi giorni è attivo quello per gli insegnanti di educazione fisica”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€