Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

In pensione di vecchiaia con l’opzione Dini: quali requisiti

WhatsApp
Telegram

Quali sono i requisiti richiesti per accedere alla pensione di vecchiaia con il ricalcolo contributivo previsto dall’opzione Dini? Vediamoli insieme.

Desidererei notizie della legge Dini. Cosa occorre avere. Grazie

 

L’opzione Dini, altro non è che l’opzione per il ricalcolo contributivo della pensione e si può esercitare in 3 casi (oltre che per la pensione di vecchiaia ordinaria e per la pensione anticipata ordinaria):

  • per accedere alla pensione anticipata contributiva con 20 anni di contributi
  • per accedere alla pensione di vecchiaia con 67 anni e con meno di 20 anni di contributi
  • per accedere alla pensione di vecchiaia contributiva a 71 anni con soli 5 anni di contributi (per approfondire leggi anche: Pensione di vecchiaia contributiva)

Opzione Dini pensione vecchiaia: quali requisiti

Per esercitare l’opzione contributiva del calcolo della pensione di vecchiaia a 67 anni, chiamata anche opzione DINI poichè introdotta dalla riforma Dini del sistema pensionistico del 1995, il contribuente deve possedere i seguenti requisiti:

  • meno di 18 anni di contributi maturati entro il 31 dicembre 1995
  • possedere almeno 15 anni di contributi
  • avere almeno 5 anni di contributi versati successivamente al 31 dicembre 1995
  • assegno pensionistico non inferiore a 1,5 volte l’assegno sociale

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur