Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

In pensione anticipata con 41 anni e 10 mesi di contributi quanto si perde?

Stampa
Pensione Opzione donna

Cosa si perde sull’assegno pensionistico accedendo alla quiescenza con 41 anni e 10 mesi di contributi?

Salve, sono insegnante di scuola dell’infanzia,riconosciuto lavoro usurante, ho 62 anni e a Giugno 2020 avrò 41 anni e 10 mesi di contributi. Posso andare in pensione con la legge Fornero a 62 anni visto che maturo i 41 anni e 10 mesi di contributi ? Andrei in pensione con il massimo? Quanto verrei a perdere? Grazie.

Può accedere, essendo donna, alla pensione con l’anticipata ordinaria con 41 anni e 10 mesi di contributi senza perdere assolutamente nulla sull’assegno pensionistico visto che l’importo della sua pensione verrebbe così calcolato:

  • se ha almeno 18 anni di contributi maturati prima del 1 gennaio 1996, con il sistema retributivo fino al 31 dicembre 2011 e dal 1 gennaio 2012 al pensionamento con il sistema contributivo
  • se ha meno di 18 anni di contributi maturati prima del 1 gennaio 1996, con il sistema retributivo fino al 31 dicembre 1995 e dal 1 gennaio 1996 al pensionamento con il sistema contributivo.

Deve, quindi, presentare domanda di cessazione dal servizio entro il 30 dicembre 2019 per poter accedere al pensionamento il 1 settembre 2020.

Può in ogni caso, se lo desidera, continuare a lavorare fino al compimento dei 65 anni quando poi sarà collocata a riposto d’ufficio per raggiunti limiti di età avendo raggiunto già da adesso il massimo contributivo.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia