In Lombardia mancano maestri, 1.144 pensionamenti e 95 iscritti in graduatoria. “Assumere da GPS”

WhatsApp
Telegram

La Flc Cgil Lombardia ha lanciato l’allarme sulla mancanza di insegnanti di scuola elementare, dove ci sono circa 1.144 insegnanti che dovrebbero andare in pensione a settembre, a fronte di soli 95 insegnanti presenti nella graduatoria dell’ultimo concorso ordinario

Il sindacato suggerisce, per voce del segretario regionale Tobia Sertori in una dichiarazione rilasciata a Repubblica, l’utilizzo di uno strumento straordinario già utilizzato per le scuole medie e superiori, che permetterebbe ai docenti di prima fascia delle graduatorie per le supplenze (Gps), che sono laureati in Scienze della formazione e abilitati all’insegnamento, di entrare in ruolo al termine di un anno di formazione e dopo aver superato una prova finale.

Il problema dei supplenti in Lombardia è molto importante e presente da molto tempo, e il sindacato ritiene che sia fondamentale agire in anticipo per evitare ulteriori criticità il prossimo settembre.

“In questo anno scolastico, considerando tutti gli ordini di scuola, sono almeno 35 mila – ha detto Sertori al quotidiano – . È fondamentale agire in anticipo per evitare maggiori criticità il prossimo settembre”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur