“In Italia 1 scuola su 2 non ha la palestra”. L’allarme del Ministro Abodi

WhatsApp
Telegram

“Noi vinciamo tante medaglie, ma in Italia una scuola su due non ha la palestra. La scuola ha una presenza nello sport che non è come vorremmo, che non è certamente europea”.

Lo dice il ministro dello Sport e i Giovani, Andrea Abodi, nel suo intervento al Festival dello Sport a Trento. Il ministro parla poi dell’inserimento dello sport nella Costituzione.

Questo – prosegue – è un primo obiettivo che dobbiamo trasferire nell’agenda quotidiana non soltanto della politica nazionale, ma anche regionale, con una collaborazione tra governo centrale e regionale che deve produrre degli effetti“.

Il Parlamento ha fatto molto bene, lo ha fatto in piena concordia, e penso che vada sottolineato perché non succede sempre, ma quando c’è di mezzo lo sport succede spesso“, conclude.

Recentemente, il Centro Studi Orizzonte Scuola ha condotto una indagine sulla base dei dati ministeriali. Ebbene, il 60% delle scuole italiane è privo di una palestra. Con le dovute differenza tra una Regione e l’altra, con il Sud che presenta carenze in alcune regione anche importanti.

A titolo di esempio, in Calabria appena il 23% delle scuole di ogni ordine e grado ha una palestra, mentre in Sicilia la percentuale si attesta al 30%, con un totale di 2.770.

Altre Regioni particolarmente carenti in tal senso sono la Campania, con il 30% di scuole con palestre e l’Umbria che ne conta 553, il 28%.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri