In Indonesia scoppia “la guerra” della campanella: studenti in classe alle 5:30 del mattino, genitori infuriati: “I nostri figli sono esausti”

WhatsApp
Telegram

Il suono della campanella alle 5:30 del mattino a Kupang, in Indonesia, segnala l’inizio delle lezioni per gli studenti delle scuole superiori come parte del controverso progetto lanciato dal governatore Viktor Laiskodat per rafforzare la disciplina degli studenti.

Questo orario anticipato, che solitamente è prima delle 7:00 del mattino, sta causando preoccupazione tra i genitori che sostengono che questo rende i loro figli esausti.

Il Difensore Civico indonesiano, insieme al Ministero per l’Emancipazione delle Donne e la Protezione dell’Infanzia, e la Commissione Indonesiana per la Protezione dell’Infanzia, hanno chiesto un intervento del governo centrale di Giacarta e una revisione della politica. Inoltre, i deputati locali hanno protestato a Kupang contro questa politica che considerano priva di fondamento.

Gli esperti dell’istruzione, come Marsel Robot dell’Università di Nusa Cendana, hanno sostenuto che anticipare l’orario delle lezioni non ha alcun effetto positivo sulla qualità dell’istruzione. Il docente universitario, infine, ha sottolineato che a lungo termine, la privazione del sonno potrebbe mettere a rischio la salute degli studenti e causare cambiamenti nel loro comportamento, causando stress e ponendo seri rischi per la loro salute.

WhatsApp
Telegram

Nuovi ambienti di apprendimento immersivi per le didattiche innovative proposti da MNEMOSINE – Ente riconosciuto dal Ministero Istruzione