In Giappone gli studenti svolgono compiti di pulizia e servizio alla mensa già in prima elementare

WhatsApp
Telegram

L’empatia, la capacità di comprendere e condividere le emozioni altrui, è una competenza fondamentale per la crescita di individui responsabili e capaci di costruire relazioni positive. In un mondo sempre più interconnesso, la sua importanza diventa ancora più evidente.

In Giappone, l’educazione all’empatia è un elemento chiave del sistema scolastico. Fin dalla tenera età, agli studenti viene insegnato il rispetto per gli altri e per gli ambienti comuni.

Un esempio emblematico è la cura degli spazi scolastici. Fin dalla prima elementare, gli studenti svolgono compiti di pulizia e di servizio alla mensa. Questo non solo li aiuta a sviluppare un senso di responsabilità e di cura verso il proprio ambiente, ma li rende anche consapevoli del lavoro altrui e del valore della collaborazione.

Un’altra pratica significativa è il “taiken-shu”, un’esperienza di insegnamento che permette ai ragazzi di mettersi nei panni degli insegnanti. Per un breve periodo, gli studenti assumono il ruolo di docenti, gestendo una classe e insegnando ai loro compagni. Questa attività li aiuta a comprendere le sfide e le responsabilità dell’insegnamento, ma soprattutto a sviluppare un’empatia profonda verso i loro insegnanti e i loro compagni di classe.

L’educazione all’empatia in Giappone non si limita a queste due pratiche. La scuola giapponese pone grande attenzione al rispetto delle regole e al senso di collettività. Gli studenti imparano a collaborare tra loro, ad ascoltarsi e a sostenersi a vicenda.

Il risultato è una società giapponese che, in generale, è molto attenta ai bisogni degli altri e al rispetto reciproco. Naturalmente, non si tratta di un sistema perfetto, ma l’attenzione all’empatia fin dalla scuola primaria rappresenta un modello interessante da cui trarre ispirazione.

In Italia e in altri paesi occidentali, l’educazione all’empatia sta diventando sempre più importante. Tuttavia, c’è ancora molta strada da fare per raggiungere il livello di consapevolezza e di attenzione che si trova in Giappone.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri