In G.U. il decreto per l’armonizzazione dei percorsi formativi della filiera artistico – musicale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto per l’Armonizzazione dei percorsi formativi della filiera artistico-musicale.

Con il decreto ministeriale sono definiti i requisiti formativi per l’accesso ai licei musicali e coreutici – sezione musicale.

Gli istituti superiori di studi musicali e coreutici di cui all’articolo 2, comma 2, della legge 21 dicembre 1999, n. 508 e gli istituiti di cui all’articolo 11 del decreto del Presidente della Repubblica n. 212 del 2005, limitatamente ai corsi attivati e autorizzati con decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, organizzano corsi propedeutici nell’ambito della formazione ricorrente e permanente, in coerenza con quanto previsto dagli articoli 4, comma 2, 7, comma 2, 10, comma 4, lettera g), del decreto del Presidente della Repubblica n. 212 del 2005.

I suddetti corsi sono finalizzati alla preparazione alle prove per l’accesso ai corsi di studio accademici di primo livello.

decreto

Versione stampabile
anief
soloformazione