In Emilia Romagna bus e treni gratis per gli studenti delle scuole: riceveranno l’abbonamento direttamente a casa

WhatsApp
Telegram

In Emilia-Romagna, il prossimo anno scolastico, gli studenti delle scuole (dalla primaria alle superiori) andranno a scuola utilizzando gratuitamente i mezzi pubblici.

Grazie all’investimento di 20 milioni di euro da parte della giunta regionale, attraverso la piattaforma online “Salta su” bambini e ragazzi potranno ottenere abbonamenti per bus e treni regionali senza spendere un centesimo.

Anzi, così come segnala Il Fatto Quotidiano, gli alunni delle primarie residenti nelle città sede di servizio urbano (Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Carpi, Ferrara, Bologna, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena e Granarolo dell’Emilia, Imola, Ravenna, Faenza, Forlì, Cesena e Rimini) riceveranno l’abbonamento direttamente a casa.

Nell’anno scolastico 2021-2022 sono stati oltre 200.000 gli studenti elementari, medi e delle superiori che hanno utilizzato l’abbonamento gratuito della Regione Emilia-Romagna per l’utilizzo dei mezzi pubblici nel percorso casa-scuola. Complessivamente le famiglie che hanno usufruito di questo servizio hanno risparmiato oltre 47 milioni di euro che sarebbero stati necessari per l’acquisto degli abbonamenti a prezzo pieno.

Qui sotto il dettaglio degli abbonamenti gratuiti emessi nell’anno scolastico 2021-2022 suddiviso per provincia e grado scolastico:

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur