In Bosnia biblioteca per bambini dedicata alla memoria di Piero Angela

WhatsApp
Telegram

La Biblioteca Nazionale “Ivo Andrić” della città di Celinac in Bosnia Erzegovina ha inaugurato un nuovo “angolo per i bambini” dedicato a Piero Angela. Il “children corner” è stato realizzato con libri donati dal Circolo dei Lettori di Torino e con il contributo dell’Assessorato alla Cooperazione Internazionale della Regione Piemonte.

All’inaugurazione ha partecipato l’assessore Maurizio Marrone, il quale ha spiegato che il progetto “Right to Read” porta classici della letteratura italiana tradotti in lingua locale, fumetti e visual books per i bambini, costruendo un nuovo ponte per sostenere l’infanzia e creare relazioni amichevoli nei contesti post-conflitto. Questa biblioteca per l’infanzia è stata dedicata all’apprezzato Piero Angela, in onore della sua recente scomparsa.

La Biblioteca “Ivo Andrić” è stata fondata nel 1975 nei locali del liceo e vanta una vasta collezione di libri e riviste che coprono una vasta gamma di settori e interessi. La biblioteca organizza anche numerosi eventi culturali per valorizzare il patrimonio culturale locale e sostenere i giovani scrittori.

Il progetto “Right to Read” ha già realizzato biblioteche per l’infanzia in molte altre nazioni, tra cui Siria, Artsakh, Burkina Faso, Capo Verde, Guinea Conakry, Senegal e Benin. La missione di cooperazione internazionale della Regione Piemonte continuerà nei prossimi giorni nella Federazione della Bosnia Erzegovina, in ambito sanitario, nel cantone di Zenica-Doboj.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia