In Belgio insegnanti contro la riduzione delle vacanze estive

WhatsApp
Telegram

Secondo un sondaggio condotto dall’Unione Cristiana degli Insegnanti, la stragrande maggioranza degli insegnanti della Fiandre sarebbe contraria a una riforma della durata delle vacanze scolastiche.

Le scuole valloni e quelle francofone di Bruxelles stanno adottando dei provvedimenti che vedono le vacanze estive di due mesi accorciarsi di due settimane e la pausa di metà trimestre in autunno e primavera di due settimane invece di una.

Nelle Fiandre, invece, il 78% degli intervistati ha detto di non essere affatto a favore della riduzione delle vacanze estive di due settimane.

La ricerca, segnalata dal sito 31mag.nl, ha dimostrato che le vacanze scolastiche lunghe come quelle estive di due mesi nelle Fiandre sono particolarmente dannose per i bambini più vulnerabili.

Da quest’estate le vacanze scolastiche estive nelle scuole medie inizieranno una settimana più tardi (il 7 luglio) e finiranno una settimana prima (il 24 agosto) con le vacanze di metà autunno e primavera che dureranno due anziché una settimana dal nuovo anno scolastico.

I sindacati degli insegnanti temono che le vacanze estive accorciate ridurranno l’attrattività della professione in un periodo con forte carenza di organici.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia