In 3 anni il 60% dei bambini nei nidi. Intervento straordinario nel piano Colao

Stampa
Bambini

Presentata ieri la documentazione del progetto di rilancio post-Covid elaborato dalla task force voluta dal Presidente Conte e capeggiata da Vittorio Colao. All’interno anche interventi straordinari per l’istruzione.

In particolare, il piano chiede di lanciare un’azione nazionale per lo sviluppo di nidi pubblici e privati (0-3 anni) per la maggioranza dei bambini, per migliorare la conciliazione dei tempi di vita, sostenere il desiderio di maternità e paternità e diminuire le disuguaglianze tra bambini.

Ecco il progetto in due punti:

  • Estensione dell’offerta di nidi raggiungendo in 3 anni il 60% dei bambini eliminando le differenze territoriali tra Centro, Nord e Mezzogiorno. Il nido è un servizio educativo a cui devono poter accedere tutti i bambini senza differenze.
  • Organizzazione dei servizi con orari flessibili e aperture anche nei giorni festivi in modo da garantirne la dovuta flessibilità nell’utilizzo.

Scarica il documento integrale

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti