Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

IMU seconda casa assegnata all’ex coniuge: si è tenuti al pagamento?

Stampa
Rottamazione IMU

L’ex coniuge che lascia la casa è tenuto al pagamento dell’IMU? Vediamo cosa prevede la legge.

L’IMU, come è nota, va pagato su tutte le abitazioni diverse da quella principale. Ma cosa accade quando, dopo separazione, uno dei due coniugi deve far le valigie ed andare via perchè l’immobile è stato assegnato all’altro dal giudice? Cerchiamo di capirlo rispondendo alla domanda di una lettrice:

Buongiorno, scrivo a nome di mio marito proprietario insieme alla ex moglie di una casa che il tribunale assegnò alla moglie e ai figli del primo matrimonio finché i ragazzi non sarebbero stati adulti. Mio marito dopo la separazione andò ad abitare dall’anziana madre e successivamente si sposò con me, rimanendo ad abitare presso la stessa casa della madre. Vorremmo sapere se  mio marito deve pagare l’imu della casa che possiede con la ex moglie oppure no. Grazie!!

IMU casa assegnata all’ex coniuge

Quando in sede di separazione il giudice assegna la casa coniugale a uno dei due (il collocatario dei figli) cosa accade ai fini IMU? Chi è tenuto al pagamento, l’ex coniuge che continua ad utilizzare la casa o l’ex coniuge costretto ad uscirne per il quale non è più abitazione principale?

Il diritto di abitazione, generalmente, spetta al coniuge cui vengono affidati i figli e questi non è tenuto al pagamento dell’IMU in quanto l’immobile è la sua abitazione principale. Il coniuge cui è assegnato l’immobile, quindi, non deve pagare l’IMU.

E l’ex coniuge che, pur essendo proprietario dell’immobile ha dovuto lasciarlo? Per lui la casa coniugale non è più abitazione principale visto che non vi risiede. Ma questo non vale ai fini legali poichè neanche lui sarà tenuto al pagamento dell’IMU: non avendo la disponibilità dell’immobile assegnato all’ex, appare solo come nudo proprietario e, quindi, non è tenuto al pagamento dell’IMU e neanche ad inserire l’abitazione in questione nella dichiarazione dei redditi.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia: 5 nuovi preziosi webinar formativi gratuiti per i concorsi scuola e sul nuovo Pei. Non perderteli. Registrati ora