Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

IMU per casa non abitabile: va pagata la tassa?

Stampa
Rottamazione IMU

Su un edificio fatiscente e non utilizzabile va pagata l’IMU? Vediamo cosa prevede la legge.

Buon giorno, sono cointestatario di una casa in fatiscenti condizioni priva di servizi e non abitabile situata in un piccolo borgo (ex casa colonica). Siamo obbligati a pagare l’Imu? Grazie per la gentile risposta

A tal proposito è utile citare la sentenza della Corte di Cassazione numero 10122 dello scorso aprile con la quale i supremi giudici hanno affermato che gli immobili fatiscenti, a patto che siano iscritti alla categorie F2, non devono essere assoggettati all’IMU.

Quando un edificio è considerato collabente, ovvero privo di valore a causa del livello di degrado, non può essere soggetto al pagamento dell’imposta municipale unica.

Attenzione, però, un immobile fatiscente deve appartenere alla categoria F2 (ovvero fabbricati con tetto crollato o inutilizzabili) e registrato come tale in una dichiarazione resa al Catasto da un professionista.

Non è sufficiente, quindi, che sia lei a ritenere l’edificio inutilizzabile perché fatiscente, ma deve rilasciare una dichiarazione un professionista in tal senso.

Solo quando un immobile appartiene alla categoria F2, solo in quel caso è esente dal pagamento dell’IMU.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur