Impronte digitali solo per ATA, per docenti c’è il registro elettronico. Novità dal DDL Concretezza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le misure volte a contrastare l’assenteismo dei dipendenti pubblici, contenute nel DDL Concretezza all’esame delle commissioni Affaricostituzionali e Lavoro della Camera, potrebbero essere speciali per la scuola.

Secondo quanto riferito dall’ANSA i relatori potrebbero presentare delle
proposte, precisando che la verifica biometrica degli ingressi
sarebbe limitata al personale amministrativo mentre per i
docenti già esiste il registro elettronico.

Le votazioni sugli emendamenti in commissione dovrebbero iniziare la prossima settimana.

Impronte digitali per controllare presenza docenti e ATA, un emendamento ne chiede l’eliminazione

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione