Argomenti Archivio

Tutti gli argomenti

Pensioni, come si calcola importo della buonuscita

Stampa

Come si calcola il TFS spettante? Vediamo come sapere in linea di massima l’importo.

L’ammontare del TFS può essere calcolato grossolanamente o, in alternativa può essere simulato grazie al simulatore messo a disposizione dall’INPS.

Il TFS  spetta ai dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2000 ( a meno che non vi sia stata opzione per Fondo Espero per Scuola e AFAM).

Calcolo TFS spettante

In linea di massima il TFS equivale ad un dodicesimo dell’80% della retribuzione lorda annua (da prendere in cosiderazione anche la tredicesima mensilità) moltiplicato per il numero di anni di servizio validi ai fini del calcolo. Gli anni da considerare nel calcolo sono tutti quelli lavorati interamente o per una frazione superiore ai 6 mesi, gli anni per i quali si è lavorata una frazione inferiore ai 6 mesi non vanno calcolati.

Per capire all’incirca a quanto ammonta il TFS spettante, quindi, si deve prendere in considerazione la retribuzione lorda annua percepita alla cessazione del servizio; di questa retribuzione va preso in considerazione l’80% che va moltiplicato per un dodicesimo (o va diviso per 12, più semplicemente). Questo importo, poi va moltiplicato per gli anni per i quali spetta il TFS.

Poniamo, come esempio una retribzione annua lorda di 30mila euro: l’80% di 30000 è 24mila che va, poi, diviso per 12: l’importo è 2000 euro che va poi, moltiplicato per gli anni lavorati interamente.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia