Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Importo carta docente, quale considerare e quanto spendere?

Carta docente, importi residui: cosa spendere entro agosto e quale cifra propone l’importo a disposizione?

Buona sera, sono un’insegnante e nel controllare lo stato della mia carta docente ho trovato diversi importi, perciò vorrei sapere se possiate aiutarmi a capire qual è la cifra di cui effettivamente dispongo ed entro quando vada spesa.

Allego le immagini del portafoglio della carta e dello storico.
Vi ringrazio anticipatamente e cordiali saluti.

L’importo che deve guardare è quello relativo alla riga del 2019 dello “storico portafogli”  in cui le viene specificato il totale a sua disposizione  nella colonna “Totale” di cui 500 euro sono stati accreditati a inizio anno scolastico. Nella colonna “residuo anno precedente” è riportata, invece, la cifra non spesa relativa all’anno scolastico 2018/2019 (e se nota sommandola ai 500 euro di quest’anno le danno la somma totale).

Per quanto riguarda, invece, la seconda foto che mi manda, relativa al portafogli a sua disposizione nel 2019/2020, la somma che compare nel cerchio “crea buono” e quella che compare in quello “già spesi” se sommate danno l’importo totale riportato nella schermata “storico portafogli” relativa all’anno 2019.

A sua disposizione resta, quindi, la Somma che trova sopra “crea buono”, che se non spende le sarà riaccreditata come importo residuo dell’anno precedente all’inizio del prossimo anno scolastico (avrà tempo per spendere quella somma fino all’estate 2021).

Nel suo caso non risultano, quindi, importi che se non spesi entro agosto le verranno decurtati. Spero di essere stata chiara e di aver fugato i suoi dubbi.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia