Importi bonus asilo nido 2023: guida completa all’ISEE e alle cifre del contributo

WhatsApp
Telegram

È disponibile la piattaforma online per richiedere il Bonus asilo nido 2023. Questo contributo finanziario mira a sostenere il pagamento delle rette per gli asili nido pubblici e privati autorizzati, nonché per le forme di assistenza domiciliare per i bambini di età inferiore ai tre anni che soffrono di gravi patologie croniche.

Il messaggio INPS n. 889 del 2 marzo 2023 fornisce tutte le informazioni necessarie, incluse le modalità di presentazione della domanda e gli importi del contributo in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).

La domanda per il contributo per il pagamento delle rette dell’asilo nido deve essere presentata dal genitore o dalla persona affidataria del minore che sostiene le spese e deve indicare le mensilità per i periodi di frequenza scolastica, compresi tra gennaio e dicembre 2023, fino a un massimo di 11 mensilità, per le quali si richiede il contributo.

Il contributo verrà erogato solo dopo la presentazione della documentazione che attesti il pagamento delle rette. Si fa presente che le ricevute per i pagamenti delle rette che non sono state allegate all’atto della domanda potranno essere presentate entro il 31 luglio 2024.

Si sottolinea che l’importo del contributo sarà erogato fino a esaurimento dei fondi, che ammontano a circa 550 milioni di euro per l’anno in corso. Il Bonus è destinato ai cittadini italiani residenti in Italia o in uno dei Paesi membri dell’Unione Europea.

L’INPS provvederà alla corresponsione dell’agevolazione nelle modalità di pagamento indicate dal richiedente nella domanda (bonifico domiciliato, accredito su conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta prepagata con IBAN, conto corrente estero Area SEPA).

In caso di pagamento su IBAN estero, è necessario allegare un documento di identità del destinatario della prestazione e il modulo di identificazione finanziaria (modulo “MV70”), timbrato e firmato da un rappresentante della banca estera, oppure corredato di un estratto conto (con i dati contabili oscurati) o da una dichiarazione della banca emittente che dimostri il codice IBAN e i dati identificativi del titolare del conto corrente.

Se il richiedente non è reperibile negli archivi dell’INPS, la disposizione di pagamento non viene emessa.

Importi bonus asilo nido

Gli importi dei contributi sono stabiliti in base all’ ISEE minorenni, come segue:

  • per i nuclei familiari con un valore ISEE  fino a 25.000 euro, il bonus asilo nido è di 3mila euro all’anno  (270 euro mensili)
  • per i nuclei familiari con un ISEE da 25.001 euro fino a 40.000, il  bonus asilo nido è  di 2500 euro all’anno (227 euro mensili)
  • per tutti gli altri  (ISEE oltre 40mila euro) l’importo è di 1500 euro annui (circa 137 euro mensili).

Se non si presenta l’ISEE valido, INPS eroga l’importo minimo.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri