Impediscono alla figlia di andare a scuola per 5 mesi: denunciati per inosservanza dell’obbligo d’istruzione

WhatsApp
Telegram

Due coniugi del cagliaritano sono stati denunciati perché hanno impedito alla figlia minorenne di andare a scuola per cinque mesi: la vicenda è stata riportata da L’Unione sarda.

La denuncia ai due ultra quarantenni è arrivata per inosservanza dell’obbligo d’istruzione. E tutto sarebbe accaduto senza un giustificato motivo.

Ricordiamo che è obbligatoria l’istruzione impartita per almeno 10 anni nella fascia di età compresa tra i 6 e i 16 anni.

L’adempimento dell’obbligo di istruzione è finalizzato al conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il 18° anno di età. L’istruzione obbligatoria è gratuita.

L’obbligo di istruzione può essere assolto:
-nelle scuole statali e paritarie
-nelle strutture accreditate dalle Regioni per la formazione professionale
-attraverso l’istruzione parentale

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti 30-60 CFU, apertura straordinaria e full immersion nel mese di luglio. Contatta Eurosofia