Immissioni in ruolo, vincitori concorso si chiedono cosa accadrà se non si sarà assunti nel triennio di validità delle GM

WhatsApp
Telegram

I vincitori del concorso a cattedra 2016 fanno sentire la loro voce in merito alla mancanza di posti da assegnare alle immissioni in ruolo.

Il problema, come abbiamo più volte evidenziato, riguarda soprattutto le regioni meridionali, dove i trasferimenti dello scorso anno scolastico, in seguito al piano straordinario, hanno ridotto notevolmente il numero di posti vacanti e disponibili, in quanto la mobilità è avvenuta sul 100% delle cattedre a disposizione.

Il numero di cattedre si è ulteriormente ridotto in seguito alla mobilità per l’a.s. 2017/18, sebbene alla stessa sia stato riservato il 40% dei posti disponibili (30% ai trasferimenti e 10% ai passaggi di ruolo/cattedra).

La situazione sopra descritta fa venire meno la certezza di assunzione per molti docenti meridionali, considerato che le graduatorie hanno validità triennale. Pertanto, i docenti interessati si chiedono cosa ne sarà di loro, se non verranno assunti nell’arco del predetto triennio.

In provincia di Salerno, ad esempio, vi sono 500 vincitori di concorso che rischiano di non essere tutti assunti nell’arco del triennio di vigenza delle graduatorie di merito, come apprendiamo da “Il Mattino di Salerno”.

I vincitori di concorso contestano il fatto che la mobilità straordinaria sia avvenuta senza alcun accantonamento di posti per il concorso, con la conseguenza che al Nord sono rimaste cattedre vuote, mentre al Sud si registra il problema inverso.

In provincia di Salerno, come dicevamo, vi sono 500 docenti in attesa di essere immessi in ruolo: circa 200 docenti di lettere fra scuola secondaria di I e di II grado; circa 300 per la scuola primaria.

La portavoce dei docenti salernitani si chiede che fine faranno i vincitori di concorso, se non saranno immessi in ruolo nel triennio di vigenza delle graduatorie di merito.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO