Immissioni in ruolo. Turi (Uil):” Unificare fasi B e C per equità”

WhatsApp
Telegram

"Per avere equità bisognerebbe unificare la fasi B e C del piano di assunzioni" previsto dalla Buona scuola.

"Per avere equità bisognerebbe unificare la fasi B e C del piano di assunzioni" previsto dalla Buona scuola.

Lo ribadisce il segretario generale della Uil scuola, Pino Turi, alla luce delle tabelle sulle disponibilità residue di posti di insegnamento diffuse oggi dal Miur.

"Riteniamo sbagliato il sistema per cui – spiega – continuiamo a insistere perche' si mettano insieme la fase B e C del piano: solo così si garantirebbe una equità che non c'è. Facendo due fasi separate in pratica si costringe chi ha più punti a muoversi e chi ne ha meno a rimanere. Alla luce di questa situazione – aggiunge Turi – sicuramente ci saranno ricorsi e saranno i giudici a quel punto a decidere. Ma io insisto nel dire al Governo: 'ci sono errori correggeteli. C'è il tempo e il modo per farlo".

 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao