Immissioni in ruolo Toscana. Scelta ambito, Uil: a Firenze e Pistoia modalità diverse. Calendari e Indicazioni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Uil Firenze – Di seguito, non senza stupore per la situazione paradossale puntualmente denunciata all’opinione pubblica, pubblichiamo i calendari delle nomine in ruolo delle province di Firenze e Pistoia che operano in maniera difforme e disomogenea.  

La prima quella del capoluogo di regione, Firenze che sceglie la modalità telematica, quella fredda senza contatto né con le istituzioni né tanto meno con le parti sociali, i Sindacati. Quindi per Firenze non si sceglie più la sede in presenza, ma si opera la scelta più importante di tutta la carriera da precario con una modulistica compilata al buio, sperando di azzeccare la sequenza delle sedi giusta, senza conoscere le scelte fatte dagli altri colleghi o le disponibilità sopravvenute da rinunce od altro. Sbagliarla significa stare più o meno vicino casa, spese maggiori e difficoltà “emotive” poiché dietro ogni nome c’è una persona con una storia, una famiglia ed una vita.

In un’altra provincia, quella vicina di Pistoia, si procede alla convocazione fisica, vecchia maniera ma senza un briciolo di informativa sindacale, che avrebbe consentito un più adeguato supporto ai docenti coinvolti rendendo le operazioni più fluide e trasparenti. Negli anni è sempre avvenuto che gli uffici territoriali e le OO.SS. abbiano egregiamente seguito e supportato sia l’amministrazione che i candidati.

Mi sembra superfluo andare avanti – commenta il Segretario della Uil Scuola Cristiano Di Donna, saremo presenti in tutti i luoghi per garantire la corretta gestione della procedura a tutela di tutti i colleghi interessati dalle nomine in ruolo.

Inoltre, continua il Segretario della Uil Scuola Toscana, ci siamo attivati in tutte le sedi opportune per evidenziare la problematica sopra descritta e ci avvarremo di tutti i mezzi di comunicazione per rendere pubblica la situazione nella nostra regione a dir poco imbarazzante.

Calendari, istruzioni e convocati per le nomine in ruolo nelle province di Firenze e Pistoia.

FIRENZE AVVISO, CONVOCAZIONE ED ISTRUZIONI DELL’UFFICIO SCOLASTICO
Immissioni in ruolo a.s. 2017-2018 – nomine da GaE – UST Firenze Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Di seguito all’avviso in proposito pubblicato il 27-7-2017, si precisa che il personale da nominare in ruolo da GaE di questa provincia, sia per scuola dell’infanzia che per scuola primaria e secondaria, non verrà convocato di persona, a causa dei tempi ristretti e contingentati programmati dal MIUR per questa operazione e per le successive incombenze.

Ai destinatari verrà inviata una mail con cui si chiederà di rispondere – stesso mezzo, all’indirizzo di posta elettronica [email protected] – elencando in ordine di preferenza gli ambiti (da 004 a 008) di questa provincia nei quali può essere assegnato.

Dopo l’inserimento al SIDI (ad opera di questo Ufficio) del nominativo quale neoimmesso in ruolo, sarà possibile a quest’ultimo l’inserimento del proprio curriculum sull’area Istanze on line per la successiva individuazione per competenze da parte del Dirigente scolastico.
Coloro che vantano precedenze ai sensi dell’art. 13 del CCNI mobilità (legge 104/92, coniuge militare, ecc.), essendo dispensati dalla individuazione per competenze, vorranno prendere contatto con questo Ufficio (adducendo la documentazione relativa), che ne disporrà la sistemazione prioritaria.

Si aggiunge che l’eventuale mancato perfezionamento dell’individuazione per competenze, peraltro, non inficia la procedura di nomina, che potrà proseguire con l’azione surrogatoria dell’Ufficio Scolastico Territoriale.

PISTOIA AVVISO, CONVOCAZIONE ED ISTRUZIONI DELL’UFFICIO SCOLASTICO

Calendario di convocazione PERSONALE DOCENTE DI SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA incluso in graduatoria ad esaurimento per nomine a tempo indeterminato posto comune a.s. 2017/2018.

Si comunica che quest’Ufficio procederà alle nomine in ruolo del personale docente inserito nelle graduatorie ad esaurimento Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria secondo le modalità di seguito indicate:

1. Gli aspiranti sono convocati presso la sede designata per le operazioni di nomina in numero maggiore rispetto alla reale disponibilità dei posti e in previsione di assenze e rinunce; conseguentemente la convocazione non costituisce diritto di nomina né da diritto a rimborso spese. Si ricorda che gli stessi dovranno essere muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

Agli aspiranti convocati sarà assegnato un ambito territoriale della provincia di Pistoia.

I neo nominati saranno poi tenuti a inserire in POLIS il curriculum vitae e a indicare l’istituzione scolastica utile per l’eventuale azione surrogatoria di assegnazione della sede da parte dell’Ufficio Scolastico Territoriale.

2. Alle medesime convocazioni dovranno presentarsi, oltre ai citati docenti appartenenti alle categorie di cui all’art. 21 e ai commi 6 e 5 e 7 dell’art. 33 della L.104/92 per l’eventuale priorità nella scelta della sede, anche gli eventuali beneficiari della riserva del posto in quanto appartenenti alle categorie tutelate dalla L. 68/99.

3. Gli aspiranti possono farsi rappresentare, con delega scritta da persona di propria fiducia (dovranno essere esibiti i documenti di riconoscimento sia del delegante che del delegato).
Visti i tempi strettissimi, le suddette deleghe dovranno pervenire entro le ore 8:00 di lunedì 07 Agosto 2017 esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica [email protected] Nella delega si dovrà specificare in ordine di preferenza la scelta dell’ambito territoriale (Ambito 20 o Ambito 21)

4. Gli aspiranti non interessati alla nomina potranno far pervenire rinuncia scritta entro le ore 8:00 di lunedì 07 Agosto
2017 da inviare esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica: [email protected], specificando nell’oggetto: “Rinuncia all’immissione a tempo indeterminato dalla GaE per la Scuola dell’Infanzia/ Scuola Primaria”.

5. In caso di assenza degli aspiranti convocati e di mancata ricezione della rinuncia, questo Ufficio procederà a conferire la nomina d’ufficio.

6. Gli aspiranti inseriti in GaE a seguito di provvedimenti giurisdizionali del giudice amministrativo saranno destinatari di nomina a tempo indeterminato CON CLAUSOLA RISOLUTIVA IN CASO DI PROVVEDIMENTO GIURISDIZIONALE FAVOREVOLE ALL’AMMINISTRAZIONE.
Gli aspiranti inseriti in GaE in virtù di provvedimenti del giudice del lavoro (Tribunale di Pistoia), avverso i quali è stato interposto appello e i cui giudizi sono attualmente in corso, considerato l’orientamento giurisprudenziale favorevole all’Amministrazione, saranno destinatari di contratto a tempo determinato fino al 31/08/2018.

Sarà pubblicato sul sito istituzionale l’elenco delle disponibilità negli Ambiti della provincia, così come risultanti a seguito delle immissioni in ruolo da Concorso Ordinario.

Come è noto non si procederà a forme individuali di convocazione in quanto il presente avviso vale quale convocazione a tutti gli effetti.

Le operazioni di cui sopra saranno effettuate lunedì 07 Agosto presso l’U.A.T. di Pistoia, Via Mabellini, 9 a partire dalle ore 10:30.
CONVOCATI:
SCUOLA INFANZIA

– Contingente posti a tempo indeterminato posto comune n. 31 (di cui 23 posti sono già stati assegnati alla procedura nazionale del concorso 2016)
– riservisti n. 1 posto comune

ELENCO PERSONALE CONVOCATO IL GIORNO 07/08/2017 ALLE ORE 10:30 DA GRADUATORIA ESAURIMENTO SCUOLA
INFANZIA

posto comune dal n. 1 al n. 15

SCUOLA PRIMARIA

– Contingente posti a tempo indeterminato posto comune n. 42 di cui 25 posti sono già stati assegnati alla procedura nazionale del concorso 2016

ELENCO PERSONALE CONVOCATO IL GIORNO 07/08/2017 ALLE ORE 11:30 DA GRADUATORIA ESAURIMENTO SCUOLA
PRIMARIA
posto comune dal n. 1 al n. 25

Versione stampabile
anief
soloformazione