Immissioni in ruolo sostegno, oggi confermate le 4.447. MIUR conferma riequilibrio tra regioni, ma per le future tornate

di redazione
ipsef

red – Oggi si è svolto l’incontro tra sindacati e Ministero per fare il punto della situazione sulle immissioni in ruolo del sostegno, avranno decorrenza giuridica 1 settembre 2013.

red – Oggi si è svolto l’incontro tra sindacati e Ministero per fare il punto della situazione sulle immissioni in ruolo del sostegno, avranno decorrenza giuridica 1 settembre 2013.

Si tratta della prima tornata di 4.447 immissioni e la ripartizione di questi posti verrà effettuata in proporzione all’attuale consistenza dell’organico di diritto di ciascuna regione.

Ma per le future tornate, quelle di 13.342 posti per il 2014-2015 ed altri 8.895 per il 2015-2016, il MIUR ha anticipato l’intenzione di riequilibrare le situazioni diverse da regione a regione, rispetto alla quota media nazionale di organico di diritto rispetto a quello complessivo di fatto.

Iscriviti alla nostra pagina FaceBook

Vedi anche

Immissioni in ruolo sostegno. Ministero economia firma decreto

red – A scriverlo su Twitter la deputata del PD Simona Malpezzi. La notizia arriva dopo la smentita da parte di Saccomanni dello stop alle procedure per l’avvio delle 4.447 immissioni

Immissioni in ruolo sostegno. Possibile taglio ad alcune regioni, vi diciamo quali

Versione stampabile
anief
soloformazione