Immissioni in ruolo. Sicilia sostegno AD00: come si recupera?

Di
WhatsApp
Telegram

redazione – Sicilia AD00: come recuperare per le immissioni in ruolo 2014/15 i posti per il concorso? Numeri che non tornano. 

redazione – Sicilia AD00: come recuperare per le immissioni in ruolo 2014/15 i posti per il concorso? Numeri che non tornano. 

Aggiornato con nota dell’Ufficio Scolastico di Palermo del 25 agosto 2014 

inviato dal Dott. Giuseppe Curia – Purtroppo dopo innumerevoli note di chiarimento del Miur, in Sicilia si continua a sbagliare nella ripartizione dei posti ai due canali di reclutamento, in particolare nel calcolo dei recuperi previsti dall’art. 399 del TU.

La nota pubblicata dall’Ufficio Scolastico di Palermo

In particolare si fa riferimento alla CDC AD00.

I posti banditi dal concorso ordinario 2012 erano stati 41, ma la graduatoria del concorso non era pronta il 31 Agosto 2013. Allora il contingente dell’a.s. 2013/14 riservato al concorso è stato destinato alle vecchie graduatorie del concorso per il sostegno dei concorsi 1999 e 1990 ancora in vigore. Ma i docenti presenti in tali graduatorie del concorso erano soltanto 11, a fronte dei 41 posti banditi nel 2012, così la differenza di 30 posti è stata destinata alla corrispondente graduatorie ad esaurimento.

Questi 30 posti assegnati in più alla Graduatorie ad esaurimento vanno correttamente recuperati. Nello specifico, il contingente per il 2014/15 previsto per la CDC AD00 è di 148 unità. Di conseguenza, secondo il calcolo diramato dal Miur, deve essere fatta la seguente ripartizione:

GM: (148/2)+30= 104 posti
GAE: (148/2)-30= 44 posti

Dalla tabella con la ripartizione, diramata dall’ambito territoriale di Palermo, si evince invece una equa distribuzione tra i due canali di reclutamento (21 posti per ciascun canale per AD00), come se non dovesse essere recuperato alcun posto.

Il recupero dei posti è dovuto non solo quando tutte le GM dei concorsi non sono disponibili (2012, 1999 e 1990), ma anche quando il numero dei docenti eventualmente presenti nelle vecchie GM non è sufficiente a coprire tutto il contingente destinato al canale concorso. Questo è quello che è successo con la CDC AD00 in Sicilia.

Questo del recupero parziale dei posti era stato un problema da noi sollevato qualche giorno fa. Avevamo segnalato per tempo, infatti, che né le note del Miur, né la casistica diramata dalla FLC CGIL contemplavano questa particolare tipologia di recupero. Siamo comunque convinti che, nello spirito di quanto previsto dal T.U., anche il recupero parziale debba essere contemplato e correttamente calcolato.

Coordinamento Nazionale Docenti Idonei al Concorso a Cattedra

___

un nostro lettore replica all’intervento del Coordinamento Nazionale docenti idonei al concorso a cattedra

Prof. Andrea Raciti – Gentile Dott. Curia, non disponendo di adeguate competenze in materia, non entro nel merito della sua richiesta di recuperi anche per i posti assegnati alle GaE nell’’a.s. 2013-2014 per numero insufficiente di aspiranti nelle vecchie GM.

Tuttavia, mi permetto di segnalarle che le indicazioni fornite dal MIUR il 22 agosto 2014 indicano modalità di recupero molto differenti da quelle da lei suggerite.

A tal proposito, riporto di seguito l’esempio citato dal MIUR nella nota esplicativa diramata ieri 22 agosto:

“[…] se lo scorso anno i posti disponibili per le immissioni in ruolo in una specifica classe di concorso erano 100 e sono andati tutti alle GAE e quest’anno ce ne sono 150 il calcolo da effettuare sarà il seguente:
– GM: (150/2) + 50 = 125
– GAE: (150/2) – 50 = 25”

Pertanto il MIUR indica prima la suddivisione in due parti del contingente tra GM e GaE e successivamente la decurtazione dalle GaE (in favore delle GM) della metà dei posti andati l’anno precedente alle GaE (nell’esempio del MIUR vengono infatti spostati 50 posti dei 100 attribuiti l’anno precedente alle GaE).

Applicando la formula al caso dell’elenco sostegno AD00 in Sicilia, il conteggio da lei effettuato deve essere così rettificato:
– GM: (148/2) + 15 = 89
– GAE: (148/2) – 15 = 59

Se la sua formula venisse applicata al caso generale sui recuperi, accantonando per un attimo il caso particolare dell’AD00 in Sicilia, si verrebbe addirittura a creare una situazione di totale squilibrio in favore delle GM nel corso dell’ultimo biennio.

Sono certo che, a prescindere dalla correttezza della sua richiesta di un recupero anche per i posti assegnati alle Gradutorie ad esaurimento per numero insufficiente di aspiranti nelle vecchie GM, nel reciproco interesse di apportare contribuiti chiari e utili per i lettori di OrizzonteScuola, converrà con me che nel suo calcolo deve esserci stato un errore formale che altera notevolmente i risultati da lei riportati.

 ____

la replica del Dott. Giuseppe Curia – Gent. Prof. Raciti, confermo nella maniera più assoluta la bontà del mio calcolo. L’esempio che lei riporta è quello presente nella prima parte della nota del Miur destinata ai vari Direttori degli USR.

Quel calcolo si applica quando il numero dei posti messi a bando dal concorso 2012 è superiore alla metà del contingente dell’a.s. 2013/14 interamente assegnato a GAE per mancanza di Graduatorie del concorso.

Nel caso in cui, invece, il numero dei posti banditi nel concorso del 2012 sia inferiore alla metà dei posti assegnati interamente alla Graduatorie ad esaurimento nell’a.s. 2013/14, si recupera soltanto il numero dei posti banditi.

L’errore però da non fare, quello commesso da Lei, è dividere a metà il numero dei posti banditi. IL NUMERO DI POSTI DA RECUPERARE E’ IL NUMERO DEI POSTI BANDITI PER INTERO. Chiarisco tutto con un esempio pratico.

Es.

– disponibilità a.s. 2013-2014, interamente andato a GAE: 10 posti

– posti a bando per singola classe di concorso: 4 posti

– disponibilità a.s. 2014-2015: 14 posti

Se non operasse il limite dei posti banditi (4 in questo caso), i posti da recuperare sarebbero 5, la metà dei posti andati a GAE ed il calcolo sarebbe:

GM: (14/2) + 5 =12

GAE: (14/2) – 5 = 2

Ma poichè i posti banditi nel 2012 sono inferiori alla metà dei posti andati a GAE (4 < 5), allora i posti da recuperare alla GM sono solo 4 ed il calcolo diventa:

GM: (14/2) + 4 = 11

GAE: (14/2) – 4 = 3

Come vede, Prof. Raciti, il numero dei posti banditi non si divide a metà per recuperarli. Inoltre questo modo di calcolare non crea nessuno squilibrio ed ha chiaramente la sua ratio. Se l’anno precedente sono stati dati dei posti in più alla GAE, questi vanno recuperati per intero e non a metà. Nel caso in cui non opera il limite dei posti banditi nel 2012, i posti in più da recuperare sono la metà dei posti dati interamente a GAE.

Nel caso in cui opera il suddetto limite, invece, bisogna recuperare

L’INTERO NUMERO DEI POSTI BANDITI NEL 2012, NON LA META’.

Andando adesso nello specifico della CDC AD00 in Sicilia, converrà che, essendo 41 i posti banditi nel 2012 ed essendo solo 11 i posti assegnati alla vecchia GM, i posti che vanno recuperati sono 30 (41-11), e non la
loro metà. Quindi, seguendo l’esempio sopra riportato:

GM: (148/2)+30= 104 posti
GAE: (148/2)-30= 44 posti

Gent. Prof. Raciti, spero di essere stato chiaro. Rimango a sua disposizione per qualsiasi altra domanda.

Coordinamento Nazionale Docenti Idonei al Concorso a Cattedra

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur