Immissioni in ruolo, proteste in tutta Italia. Flash mob in spiaggia

WhatsApp
Telegram

Cresce la protesta per le modalità con le quali si stanno svolgendo le immissioni in ruolo dei docenti. In Sardegna un flash mob in spiaggia per protestare contro l'emigrazione dei docenti.

Cresce la protesta per le modalità con le quali si stanno svolgendo le immissioni in ruolo dei docenti. In Sardegna un flash mob in spiaggia per protestare contro l'emigrazione dei docenti.

C'è un po' di tutto questa estate attorno alle assunzioni. I docenti del Sud che protestano perché non vogliono emigrare a Nord, i docenti del Nord che temono l'arrivo dei docenti del Sud. La Lega protesta, affermando che "i docenti del Nord sono condannati in partenza" e la FLCIGL che con Pantaleo addossa la colpa di tutto questo caos alla riforma della scuola.

Nel frattempo, i docenti sardi hanno organizzato un flash mob in spiaggi con magliette bianche e trolley, a simboleggiare che dalla loro terra non se ne vogliono andare. Tra le regioni che rischia di vedere i propri docenti doversene andare, la Sardegna è quella che ha mostrato, a livello istituzionale, il maggiore impegno. Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, venerdì 28 agosto incontrerà a Bari "i sindacati della scuola per verificare" – ha scritto su Twitter – "l'impatto dei trasferimenti al nord degli insegnanti residenti al Sud". 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito