Immissioni in ruolo: possibilità di accettare altra proposta nomina per altra classe di concorso o provincia

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Le operazioni di immissioni in ruolo sono ormai avviate con gli Uffici Scolastici Regionali che hanno pubblicato  i calendari per le convocazioni dei docenti interessati.

I primi ad essere nominati in ruolo saranno gli insegnanti inseriti nelle graduatorie di merito del concorso a cattedra 2016, dopo i quali sarà il turno dei docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento.

Le operazioni di immissioni in ruolo dovranno concludersi, come leggiamo nella nota di trasmissione del DM n. 522 del 26 luglio 2017, entro il 5 agosto con l’assegnazione degli ambiti territoriali ai docenti nominati.

Dopo le nomine si passerà alla chiamata diretta, ecco la procedura .

Le procedure di assunzione in ruolo sono disciplinate dalle istruzioni operative pubblicate dal Miur in data 27 giugno 2017 e integrate dalla prima citata nota.

Proponiamo in questa scheda alcune faq relative alla possibilità di accettare, nel medesimo anno scolastico, un’eventuale altra proposta di nomina a tempo indeterminato, dopo averne già accetta una.

Le faq:

D. Ho accettato/rinunciato una proposta di nomina su sostegno, posso accettarne un’altra, nel medesimo anno scolastico, su posto comune nella stessa provincia/regione?

R. Sì, è possibile accettare un’altra proposta di nomina per altri insegnamenti di posto comune sulla base della medesima o altra graduatoria.

D.  Sono specializzato ai sensi del DM n. 21/05.  Ho accettato/rinunciato una proposta di nomina su sostegno, posso accettarne un’altra, nel medesimo anno scolastico, su posto comune nella stessa provincia/regione? 

R. No, il personale specializzato ai sensi dell’articolo 3 del DM  21/05, nonché il personale di cui all’art.1, comma 2, lettere a), b) e c) dello stesso D.M. (docenti in possesso del titolo di specializzazione per il sostegno, che sono stati ammessi ai corsi in quanto hanno prestato 360 gg. di servizio sul sostegno), è obbligato a stipulare contratto a tempo indeterminato (e determinato) con priorità su posto di sostegno.

D. Considerato quanto detto sopra, non posso accettare nemmeno una proposta di nomina su posto comune per un insegnamento non collegato all’abilitazione conseguita tramite il predetto DM n. 21/05?

R. Si. Nelle istruzioni, infatti, leggiamo che i docenti, vincolati alla nomina su sostegno, non possono esercitare la successiva opzione dell’accettazione della nomina su posto comune, per insegnamenti collegati ad abilitazioni conseguite ex D.M. 21/05.  Conseguentemente, possono esercitarla per insegnamenti non collegati alle predette abilitazioni.

D. Ho accettato una proposta di nomina su posto comune, in un determinato ambito territoriale, posso accettare un’eventuale altra proposta per altra classe di concorso, posto o per una diversa tipologia di posto (posto comune/sostegno) nella stessa provincia/regione ?

R. Sì, è possibile a condizione che la proposta successiva derivi da altra graduatoria, di merito o ad esaurimento (es. presenza di candidati iscritti in G.A.E. di una provincia e nella graduatoria di merito della medesima regione delle GaE).

D. Posso accettare un’eventuale altra proposta di assunzione, per lo stesso insegnamento o tipologia di posto? 

R. Sì, è possibile in una provincia diversa da quella della precedente proposta e a condizione che nomina deriva da altra graduatoria, di merito o ad esaurimento (presenza di candidati iscritti in G.A.E. di una provincia e nella graduatoria di merito di altra regione).

D. Sono un docente iscritto nella prima fascia delle GaE e in due province, posso accettare un’eventuale altra proposta di assunzione per altra classe di concorso, posto o per una diversa tipologia di posto (posto comune/sostegno) nel medesimo ambito territoriale o in altro ambito territoriale della medesima o diversa provincia.

R. Sì, è consentito.

Proposta di nomina da più classi di concorso da GaE. Come mi comporto

Se ci sono altre situazioni da inserire relativamente a questa problematica, potete segnalare a [email protected]

Immissioni in ruolo 2017/18: istruzioni, modello delega, calendari convocazioni, consulenza

Immissioni in ruolo 2017/18: suddivisione per provincia e classe di concorso. Scarica il PDF

Immissioni in ruolo 2017/18 da nuove classi di concorso anche per le GaE. Criteri, scelta ambito territoriale, chiamata diretta

Versione stampabile
anief anief
soloformazione