Immissioni in ruolo, in Piemonte non bastano i docenti, soprattutto per sostegno e matematica

WhatsApp
Telegram

Le assunzioni in Piemonte interessano 4931 insegnanti: per la precisione, si tratta di 3111 docenti su posti comuni e 1820 per il sostegno, in provincia di Torino saranno 2511.

Gli abilitati, pronti per passare in ruolo, non sono però in numero sufficiente. A coprire le cattedre ci saranno ancora i supplenti.
Viste più da vicino, le assunzioni riconosciute al Piemonte dal ministero dell’Istruzione riguardano 639 maestre e maestri sui posti comuni e 647 sul sostegno, alle medie rispettivamente 980 e 768. Minori esigenze di sostegno ci sono alle superiori, ma la tendenza è alla crescita anche qui: 1097 e 249.

Sul sostegno con il titolo non c’è nessuno, resteranno scoperte la metà delle cattedre.

Problematica la situazione per la matematica: nelle graduatorie per la secondaria di primo grado di matematica non c’è nessuno. Alle superiori per matematica e fisica c’è qualcuno nella coda della graduatoria degli idonei dell’ultimo concorso.

Da oggi a sabato 5 agosto i docenti da assumere (da concorso) saranno convocati dall’Ufficio Scolastico Regionale per la scelta dell’ambito. Dal 7 al 12 i dirigenti dovrebbero valutare i curricula degli insegnanti e convocarli.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur