Immissioni in ruolo fase C: proposta il 10 novembre (data ancora non ufficiale)

WhatsApp
Telegram

Con buona probabilità la data nella quale gli aspiranti insegnanti della fase C, inseriti nelle GaE e nelle GM 2012, che hanno presentato domanda su Istanze on line entro il 14 agosto, riceveranno la proposta per l'immissione in ruolo sarà il 10 novembre.

Con buona probabilità la data nella quale gli aspiranti insegnanti della fase C, inseriti nelle GaE e nelle GM 2012, che hanno presentato domanda su Istanze on line entro il 14 agosto, riceveranno la proposta per l'immissione in ruolo sarà il 10 novembre.

Il Miur non ha ancora ufficializzato la data, limitandosi a pubblicare l'avviso nel quale avverte che la proposta sarà concretamente inserita nella pagina personale di Istanze on line nella seconda settimana di novembre.

Giorno 10 novembre potrebbe dunque concretizzarsi l'atto finale del piano straordinario di assunzioni in ruolo, che porterà tra gli organici della scuola statale per l'a.s. 2015/16 altri 57.000 docenti, tra curricolari e di sostegno.

Dalla data in cui la proposta sarà visibile (la data molto probabilmente sarà ufficializzata oggi durante l'incontro Miur – sindacati) decorreranno i 10 giorni di tempo utili per accettare o rifiutare la proposta.

Ricordiamo che l'accettazione comporta la presa di servizio nella provincia che sarà assegnata per l'a.s. 2015/16 dal sistema informatico, a meno che non si sia già titolari per l'a.s. 2015/16 di una supplenza almeno al 30 giugno, come stabilito dall'art. 99 della legge 107/2015.

Per quanto riguarda la possibilità di lasciare la supplenza al 30 giugno per la proposta in ruolo vi rimandiamo al nostro speciale
Assunzioni 2015. Fase C: proposte seconda settimana di novembre. Tutti i posti disponibili. Lo speciale di OS.it

Per i contratti nella paritaria leggi

Immissioni in ruolo fase C: supplenza nella paritaria e aspettativa

A febbraio – marzo tutti i neoassunti nel 2015 (in qualsiasi fase) dovranno presentare domanda di mobilità per l'a.s. 2016/17, provinciale o negli ambiti territoriali a livello nazionale a seconda della fase e della graduatoria da cui sono stati assunti in ruolo.

Chi non risponde alla proposta o rinuncia esplicitamente, sarà cancellato da tutte le graduatorie (GM e GaE) in cui è iscritto.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro