Immissioni in ruolo fase C. FLCCGIL: rispettata ipotesi “tutti assunti”, ma ci saranno anche trasferimenti forzati

WhatsApp
Telegram

Questa la conclusione alla quale giunge il sindacato FLC CGIL dopo la pubblicazione della ripartizione dei posti per l'attuazione dell'organico di potenziamento, operazione propedeutica alla fase C delle immissioni in ruolo, l'ultima del piano straordinario 2015/16.

Questa la conclusione alla quale giunge il sindacato FLC CGIL dopo la pubblicazione della ripartizione dei posti per l'attuazione dell'organico di potenziamento, operazione propedeutica alla fase C delle immissioni in ruolo, l'ultima del piano straordinario 2015/16.

Il totale dei posti – spiega la FLC CGIL – è quello previsto dalla Tabella 1 allegata alla Legge 107/2015 ed è stato ripartito, secondo quanto previsto dal comma 95, in funzione del numero di docenti ancora da assumere.

Dal confronto tra la ripartizione dei posti e le le domande presentate entro il 14 agosto (prospettiva che dovrebbe essere anche più rosea per alcune classi di concorso perchè le tabelle non sono state rinnovate in seguito all'assunzione dei docenti in fase B) risulta, conclude il sindacato, che dovrebbe essere rispettata l'ipotesi che tutti coloro che hanno presentato la domanda saranno assunti a tempo indeterminato nella fase c).

Questo perchè, nonostante il non abbia ancora reso ancora disponibile, malgrado le numerose sollecitazioni, il dettaglio delle domande ancora invase dopo la fase b), ma utilizzando il riepilogo delle domande presentate, e tenendo conto che erano presenti anche aspiranti già assunti nelle fasi 0 e a) e le assunzioni effettuate in fase b) il numero dei posti previsti è superiore alle domande inevase.

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale delle assunzioni – aggiunge la FLC CGIL – si conferma la possibilità, in molte regioni, di poter essere assegnati alla prima provincia richiesta, mentre in altre regioni le disponibilità sono insufficienti e quindi ci saranno migliaia di trasferimenti forzati . A questo si aggiunge l'iniquità di non aver unificato le fasi b) e c) costringendo i docenti con maggior punteggio a dover accettare la nomina fuori provincia o regione.

Lo speciale di OrizzonteScuola.it con la ripartizione dei posti di potenziamento per provincia e classe di concorso

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro