Immissioni ruolo. Faraone, abbiamo rispettato riserve disabili. FISH, non è del tutto vero

WhatsApp
Telegram

Botta e risposta tra il Sottosegretario Faraone e la FISH sulle riserve della legge 68/99 in occasione del piano di immissioni in ruolo.

Botta e risposta tra il Sottosegretario Faraone e la FISH sulle riserve della legge 68/99 in occasione del piano di immissioni in ruolo.

Il Sottosegretario ha affermato, infatti, "Stiamo rispettando la legge 68/99 e garantisco che continueremo a farlo anche nella fase C del piano straordinario di immissione in ruolo di docenti previsto dalla Buona Scuola".

Sulla questione è intervenuta l'associazione FISH che ha affermato, "si tratta di una comunicazione molto vaga, che non dettaglia e per giunta contiene un’inesattezza: ‘stiamo osservando’ è un’espressione scorretta."

In realtà, secondo l'associazione in fase B le quote riservate non sono state rispettate: "è un’affermazione – affermano – non opinabile ora che l’algoritmo è stato pubblicato. Tecnicamente, per essere più precisi, dobbiamo dire che le riserve sono state considerate come preferenze e non come riserve del posto”. Perciò, quando Faraone afferma ‘stiamo rispettando la legge 68/99’, dice una cosa non vera. Ora, speriamo che il ministero abbia preso atto del problema e ponga rimedio in fase C, adottando un algoritmo diverso”.

FISH che ha incontrato il Sottosegretario che ha assicurato il rispetto delle riserve per la Fase C, anche se "la preoccupazione resterà fino alla pubblicazione della graduatoria della fase C, ma siamo fiduciosi che l’incontro di ieri abbia portato a un impegno concreto”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur