Immissioni in ruolo: elenchi aggiuntivi di sostegno anche per concorso 2012

Di
Stampa

red – Ci riferiamo agli elenchi aggiuntivi di sostegno in cui si colloca chi ha conseguito la specializzazione su sostegno in data successiva al bando per il concorso 2012 (quindi dopo il 7 novembre 2012). Servirà ad assorbire più velocemente i vincitori del concorso (rimangono 8.015 nomine da effettuare).

red – Ci riferiamo agli elenchi aggiuntivi di sostegno in cui si colloca chi ha conseguito la specializzazione su sostegno in data successiva al bando per il concorso 2012 (quindi dopo il 7 novembre 2012). Servirà ad assorbire più velocemente i vincitori del concorso (rimangono 8.015 nomine da effettuare).

La dichiarazione è del Ministro Giannini, in risposta ad una interrogazione dell’On. Di Lello

"La legge n. 143 del 2004, all’art. 3 bis, ha previsto, per il concorso del 1999, l’utilizzo di una specifica graduatoria di specializzati sulla tipologia degli insegnanti di sostegno costituita da coloro che erano presenti nelle graduatorie di merito concorsuali e che hanno conseguito la specializzazione in un momento successivo all’emissione del bando.

Questa norma consentiva di utilizzare questi specializzati in subordine rispetto a coloro che avevano conseguito e dichiarato il titolo di specializzazione. Quindi, è intenzione mia e del Governo estendere tale disposizione anche all’ultimo concorso, cosa che potrebbe aiutarci a completare le assunzioni dei vincitori del 2012"

Segui su Facebook le news del mondo della scuola

Diciamo subito che per l’a.s. 2014/15 la categoria di insegnanti ad essere maggiormente interessata alla disposizione è quella degli insegnanti di scuola di infanzia e primaria, perchè l’unico corso di sostegno attivo e concluso è stato quello di Scienze della formazione primaria.

Numerosi invece i corsi del dm 30 settembre 2011 che si concluderanno nel corso del prossimo anno scolastico, dunque in vista delle immissioni in ruolo 2015/16, per tutti gli ordini di scuola.

Intanto, per il 2014/15, se veramente il Ministro vuole dare attuazione a quanto indicato, dovrebbe fornire chiare e puntuali indicazioni agli Uffici Scolastici regionali, che stanno agendo in piena autonomia, assumendo diverse decisioni (avevamo già notato, agli inizi di giugno che qualche USR aveva intenzione di creare elenchi aggiuntivi di sostegno anche per il concorso 2012, pur in assenza di normativa, e che altri invece si attengono giustamente a quella esistente.

Chiariamo: chi ha dichiarato il titolo di specializzazione su sostegno nella domanda di partecipazione al concorso non deve far nulla, se vincitore o idoneo al concorso 2012, il suo nominativo compare nel correlato elenco di sostegno.

Chi ha conseguito il titolo di specializzazione su sostegno successivamente al 7 novembre 2012, ed è incluso nelle graduatorie di merito del concorso 2012, può presentare la domanda per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno se l’USR di riferimento ha già fornito disposizioni in merito, altrimenti bisognerà attendere il provvedimento annunciato dal Ministro nel corso dell’interrogazione.

La situazione per ogni regione nell’articolo Immissioni in ruolo. Alcune regioni integrano elenchi sostegno concorso 2012. Come funziona

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!