Immissioni in ruolo: docenti presenti in più graduatorie, come scegliere posto più favorevole quest’anno o nei prossimi

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Proseguono le FAQ di OrizzonteScuola dedicate alle immissioni in ruolo 2017/18.

Da una serie di quesiti inviati in redazione, il riassunto per le operazioni possibili alle convocazioni che hanno preso il via in questi giorni.

D. Se quest’anno accetto la proposta di assunzione da GaE (con riserva), l’anno prossimo potrebbero chiamarmi dalla GM in cui sono inserita per lo stesso posto/classe di concorso?
R. Sì, è possibile, in quanto entrando in ruolo da GaE si permane nella GM. La cancellazione dalle graduatorie, a partire dall’a.s. 2018/19 interesserà infatti solo la GAE, come stabilito dalla L. 167/09, che ha disposto la cancellazione degli aspiranti da tutte le classi di concorso per le quali si è iscritti nelle graduatorie ad esaurimento, una volta di ruolo.

D. Sono iscritta nella GAE a pieno titolo e allo stesso tempo sono presente in due GM differenti, ossia per due diverse classi di concorso. Accettando il ruolo da una GM posso, nello stesso anno scolastico, accettare un’altra eventuale proposta di ruolo dall’altra GM? Sia nel caso di differente provincia sia nel caso di uguale provincia?
R. Premettiamo che accettando da GM, sarà depennata dalle GaE, a prescindere se la classe di concorso/tipologia di posto è uguale o diversa.

Non può accettare un’altra eventuale proposta nella stessa provincia, in quanto si tratta della stessa tipologia di graduatoria (GM e GM).
Le istruzioni operative (allegato A) dicono infatti: “L’accettazione di una proposta di assunzione a tempo indeterminato in un ambito territoriale consente, nello stesso anno scolastico, di accettare un’eventuale altra proposta a tempo indeterminato per altra classe di concorso, posto o per una diversa tipologia di posto (posto comune/sostegno) nella stessa provincia/regione solamente in caso di immissione in ruolo da altro tipo di graduatoria, di merito o ad esaurimento (es. presenza di candidati iscritti in G.A.E. di una provincia e nella graduatoria di merito di altra regione). “

Allo stesso modo, poiché è consentita l’accettazione di un’eventuale altra proposta di assunzione a tempo indeterminato anche per lo stesso insegnamento o tipologia di posto (posto comune/sostegno) in un ambito territoriale di diversa provincia solamente in caso di immissione in ruolo da diversa graduatoria, di merito o ad esaurimento (presenza di candidati iscritti in G.A.E. di una provincia e nella graduatoria di merito di altra regione) non può accettare neanche in altra provincia trattandosi di proposta che proviene sempre dalla GM.

D. Se ricevo proposta di ruolo su posto di sostegno (non ho vincolo di priorità) e rifiuto, posso accettare, nell’anno scolastico successivo, una proposta di assunzione da Comune? Verrò depennata se non accetto?
R. A nostro parere sarà depennata dalla GM sostegno, ma potrà accettare la nomina dall’altra GM in cui è inserita.
Rispetto ai concorsi precedenti infatti il sostegno è stato trattato come “classe di concorso” e non come elenco aggregato alla classe di concorso.
Pertanto ne derivano tutti i benefici associati alle classi di concorso. In ogni caso prima di rifiutare l’assunzione consigliamo di farsi mettere per iscritto dall’Ufficio Scolastico di riferimento la possibilità.

D. Sono inserita nelle Gae, scuola primaria e infanzia, di una provincia della Liguria e allo stesso tempo nella GM scuola Primaria in Sicilia. Se accetto ruolo da GaE, posso poi accettare un’eventuale proposta da GM primaria in Sicilia?

R. Sì, le istruzioni operative per le immissioni in ruolo lo prevedono espressamente. Si può accettare anche per il medesimo insegnamento/posto, trattandosi di diversa graduatoria.

D. Sono vincitrice concorso 2016 per la materia A28 e idonea (sempre concorso 2016) sostegno primo grado, entrambi nella stessa regione. Qualora dovesse arrivare il ruolo per il sostegno quest’anno e accetto, l’anno prossimo posso accettare il ruolo sulla materia o c’è il vincolo dei 5 anni sul sostegno?

R. Il vincolo riguarda la mobilità. Può accettare.

D. Sono inserito nelle GM per due diverse classi di concorso, in una delle quali sono idoneo oltre il 10%. Posso essere convocato per entrambe le classi di concorso ? O sarò escluso da quella in cui risulto idoneo oltre il 10%? Se sarò convocato per entrambe potrò aspettare la chiamata dei presidi migliore.

R. Si, può essere convocato per entrambe le classi di concorso, qualora ci fossero posti disponibili per arrivare alla sua posizione già nell’a.s. 2017/18.
I vincitori del concorso a cattedra 2016 sono tutelati dalla legge 107/2015, mentre per gli idonei oltre il 10% è intervenuto il Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017, che permette la loro assunzione se ci sono posti disponibili (quindi assunzione non garantita ma legata al numero di posti disponibili nell’arco di vigenza della graduatoria).

La chiamata dei dirigenti rientra, invece, in un’altra distinta fase successiva- All’atto della convocazione sceglierà quale proposta accettare (tra le due relative alle classi di concorso, la invitiamo a leggere le FAQ sulla possibilità di essere convocato da stessa procedura per due classi di concorso diverse) e poi l’ambito territoriale. La chiamata diretta si svolge dopo la scelta dell’ambito.

D. Qualora venissi convocata da GM Infanzia e accettassi la proposta di assunzione, potrei poi in un secondo momento cambiare per primaria se fossi convocata dopo?
DI. R. Sì può farlo ma per diversa provincia. Le istruzioni operative infatti lo escludono per la stessa provincia, ma non indicano divieto per altra provincia.

D. Se accetto proposta assunzione da GaE, l’anno successivo posso accettare un’eventuale proposta da GM?

R. Sì, è possibile. Fermo restando che la proposta da GM è su base regionale, sceglierà l’ambito territoriale disponibile quando si arriverà al suo turno di scelta.

D. Che cosa si intende per “altra graduatoria” nelle istruzioni operative del Miur?
R. Si intende il tipo di graduatoria, ossia di merito o ad esaurimento.

D. Sono presente come vincitrice in due GM della stessa regione: materia e sostegno. Se accetto il ruolo sulla materia sarà possibile nello stesso anno accettare nuova proposta di ruolo su sostegno?
R. Sì, è possibile.

D. Se accetto una proposta di nomina su sostegno da GM, posso accettarne un’altra, in anni scolastici successivi, su posto comune nella stessa regione e sempre da GM?
R. Sì.

D. Sono un’ insegnante inserita sia in GAE che in graduatoria di merito concorso 2016. Posso accettare una proposta di nomina su posto comune da GM su un determinato ambito territoriale e poi accettarne un’altra per il medesimo posto da GAE ma in una provincia diversa della medesima regione della prima?

R. Nello stesso anno sì. L’anno successivo no, in quanto verrebbe depennata dalle GaE.

D. Sono stato immesso in ruolo lo scorso anno scolastico da graduatoria di merito sul sostegno nella scuola secondaria di I grado. Quest’anno posso accettare un’altra proposta di nomina per un altro insegnamento dalla relativa Graduatoria di merito?
R. Sì, può accettare.

D. Se si è immessi in ruolo su posto comune da una GM, poi si può lasciare per un’altra GM sempre su posto comune relativa alla stessa regione?
R. No, nello stesso anno, è possibile solo si è immessi da altro tipo di graduatoria, quindi nel caso suddetto da GaE.

D. Chi è stato assunto a tempo indeterminato da GaE ed ha superato anche anno di prova, accettando proposta da concorso, per lo stesso tipo di posto/classe di concorso, perde titolarità sulla scuola ottenuta per trasferimento? Anno di prova resta confermato?

R. La titolarità la perde, in quanto sceglierà un ambito territoriale della regione in cui ha svolto il concorso. L’anno di prova resta confermato.

D. Ho vinto sia il concorso sul posto comune, sia quello sul sostegno in due regioni diverse, e dunque, sono inserito in due diverse graduatorie di merito. Ho accettato/rinunciato una proposta di nomina su sostegno, posso accettarne un’altra, nel medesimo anno scolastico, su posto comune in una provincia/regione diversa?
R. Sì, è consentito.

Immissioni in ruolo: possibilità di accettare altra proposta nomina per altra classe di concorso o provincia Prima parte

Tutto sulle immissioni in ruolo 2017/18

Versione stampabile
anief anief
soloformazione