Immissioni in ruolo. Decreto idonei concorso 2012 (indicativamente) a fine maggio

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il Miur guidato da Stefania Giannini sembra lavorare alacremente per l’ambizioso progetto con obiettivo 63mila immissioni in ruolo nei prossimi 3 anni. Ad essere coinvolti, nell’a.s. 2015/16, potrebbero essere anche i cosiddetti "idonei" del concorso 2012, ossia coloro che hanno superato tutte le prove ma non rientrano nel numero dei vincitori. Per 6.500 – 7.000 di loro potrebbe esserci ancora speranza.

red – Il Miur guidato da Stefania Giannini sembra lavorare alacremente per l’ambizioso progetto con obiettivo 63mila immissioni in ruolo nei prossimi 3 anni. Ad essere coinvolti, nell’a.s. 2015/16, potrebbero essere anche i cosiddetti "idonei" del concorso 2012, ossia coloro che hanno superato tutte le prove ma non rientrano nel numero dei vincitori. Per 6.500 – 7.000 di loro potrebbe esserci ancora speranza.

Nel suo progetto infatti il Ministro ha annunciato che nell’a.s. 2014/15 potranno essere effettuate 14 mila immissioni in ruolo (escluso sostegno, che ha numeri a parte), 7mila vincitori del concorso bandito nel 2012 dall’allora ministro Francesco Profumo e 7mila nominativi scelti dalle graduatorie a esaurimento. Già questo obiettivo ci lascia perplessi

Ma il Ministro prosegue affermando che nell’A.s. 2015/16 le immissioni in ruolo potrebbero essere 22.000: 14.000 derivanti dal turn over + 8.000 di sostegno, terza tranche del decreto Carrozza. Di questi 7.000 dovrebbero andare agli idonei per scorrimento delle graduatorie del concorso 2012. Cautela sulle parole del Ministro, le diverse situazioni regionali

Idonei – fino ad oggi "invisibili" – che in realtà sono 11.000, ma che non potrebbero essere assorbiti tutti perchè nel frattempo (da primavera 2015) dovrebbe essere avviato un nuovo concorso e dunque le immissioni in ruolo 2016/17 andrebbero coperte con i nuovi vincitori.

Per i dettagli del progetto leggi 63mila nuove immissioni in ruolo in 3 anni: ambizioso progetto del Miur

Il primo passo per realizzare il progetto è quello di mettere nero su bianco il superamento della soglia del numrero dei vincitori quale termine ultimo di assunzione dalle graduatorie del concorso. Nota che a più riprese è stata richiesta dagli interessati attraverso i canali di comunicazione del Miur. E Fusacchia, Capo Gabinetto del Miur, così ha risposto qualche giorno fa

"Indicativamente, la nota su # idoneiconcorsone2012 dovrebbe uscire a fine maggio. | @ MiurSocial

Alessandro Fusacchia ‏ @ FusacchiA 9 mag
Ussignur… fine maggio perché stiamo verificando i dati con le Regioni.
"

Ci farebbe piacere che il decreto contenesse anche una indicazione di massima per le immissioni possibili per ogni regione, ma forse è chiedere troppo.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it