Immissioni in ruolo, le date ufficiose di oggi: domanda dal 28 luglio al 14 agosto. Entro novembre tutte le operazioni

di redazione
ipsef

Dopo quelle del Conitp, le date di oggi per la timeline delle immissioni in ruolo provengono da Italia Oggi, e spostano un po' in avanti lo scadenzario.

Dopo quelle del Conitp, le date di oggi per la timeline delle immissioni in ruolo provengono da Italia Oggi, e spostano un po' in avanti lo scadenzario.

Secondo quanto riferito da Italia Oggi, la circolare – vademecum per gestire al meglio le operazioni sarebbe pronta per essere inviata agli Uffici Scolastici, che nei prossimi mesi lavoreranno a pieno ritmo, con ferie scaglionate per i dipendenti, in modo da assicurare in ogni periodo la piena efficienze del servizio.

Quasi al via infatti la fase 0: il decreto di autorizzazione sarebbe già stato firmato. Il contingente previsto, secondo quello che riporta Italia Oggi, avrebbe subito la decurtazione di una cinquantina di cattedre. Tale fase, come abbiamo più volte anticipato, si chiuderà il 14 agosto.

Ci sarà poi la fase A, che prevede l'immissione in ruolo sui circa 10mila posti residui in organico di diritto. Data ultima il 15 settembre: i docenti assumeranno servizio subito dopo la nomina e avranno garantita la nomina giuridica dal 1° settembre.

Si passerà quindi alla B e C. Anche in questo caso Italia Oggi conferma le nostre anticipazioni, ossia il fatto che il Ministero pone il mese di novembre come data ultima per chiudere tutte le operazioni.

Per queste fasi sarà necessario presentare apposita domanda, presumibilmente dal 28 luglio al 14 agosto.

Italia Oggi avverte " Il consiglio ministeriale è che tutti presentino domanda, anche chi conta ragionevolmente di essere assunto nelle fasi precedenti, per evitare poi di restarne esclusi"

Tutto sulle immissioni in ruolo

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione