Immissioni in ruolo, a che punto siamo? Malpezzi: rimarranno 15mila posti liberi. Cerchiamo soluzione per seconda fascia GI

Stampa

Chiariamo con l'Onorevole Malpezzi, membro della VII Commissione cultura alla Camera, lo stato dell'arte relativo al conteggio degli aventi diritto alle assunzioni iscritti nelle Graduatorie ad esaurimento. In vista anche una rivoluzione per il nuovo sistema di formaizone dei docenti.

Chiariamo con l'Onorevole Malpezzi, membro della VII Commissione cultura alla Camera, lo stato dell'arte relativo al conteggio degli aventi diritto alle assunzioni iscritti nelle Graduatorie ad esaurimento. In vista anche una rivoluzione per il nuovo sistema di formaizone dei docenti.

Onorevole, a che punto siamo?

E' stato chiesto dalla Senatrice Puglisi un conteggio sulle Graduatorie ad esaurimento dopo le assunzioni del 2014. Oggi abbiamo una conoscenza più dettagliata di quanti di seconda fascia potrebbero lavorare da settembre

Potrebbe essere più chiara?

Sono 15 mila i docenti iscritti in seconda fascia che, dopo le assunzioni, dovrebbero ricominciare a lavorare, ma ci sono variabilli. Comunque stiamo cercando delle soluzioni per dare spazio ad insegnanti qualificati e preparati e che hanno lavorato. Soluzione che non vuol dire fare il concorso.

Non si tratta, dunque, del censimento previsto nelle linee guida?

No, si è trattato di un conteggio dopo le assunzioni del 2014/15.

Sabato, durante il convegno del Mida al quale ha partecipato, si è detto che ci saranno delle assunzioni di docenti non inseriti in GaE e che rientrano nei criteri indicati dalla Corte di giustizia euroepa. Si è parlato di 10/11mila docenti interessati.

Si tratta di numeri che non confermo. Probabilmente quella cifra si riferisce al totale di quanti rientrano nei criteri (36 mesi continuitivi su posto vacante e disponibile) inclusi quanti sono iscritti in Graduatoria ad esaurimento ed entreranno ugualmente in ruolo. La cifra è decisamente inferiore. Comunque, c'è un'analisi sui criteri della Corte di giustizia europea: ci stiamo riflettendo.

Seguici anche su FaceBook per conoscere in anticipo l'avanzamento dei lavori per le assunzioni

Lei e l'Onorevole Ghizzoni siete firmatarie di un disegno di legge sulla futura formazione dei docenti, può anticiparci qualcosa?

Le posso solo dire che si tratta di una proposta rivoluzionaria.

Saranno circa 134 mila gli assunti da Graduatorie ad esaurimento. In cattedra tutti dal 1 settembre

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!