Immissioni in ruolo ATA. Firma MEF, manca funzione pubblica per il via

di
ipsef

red – A giorni anche quest’ultima firma, almeno secondo le indiscrezioni che abbiamo raccolto dopo la riunione avvenuta oggi al Ministero. Saranno sottratti 198 posti che andranno ai docenti "idonei ad altri compiti".
Ata, arrivano assunzioni. Chi non rientrà potrà contare su sentenza Corte di Giustizia europea

red – A giorni anche quest’ultima firma, almeno secondo le indiscrezioni che abbiamo raccolto dopo la riunione avvenuta oggi al Ministero. Saranno sottratti 198 posti che andranno ai docenti "idonei ad altri compiti".
Ata, arrivano assunzioni. Chi non rientrà potrà contare su sentenza Corte di Giustizia europea

A quanto pare è giunta anche l’autorizzazione da parte del MEF, manca solo la firma della Funzione pubblica, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Si dà così il via a 3730 immissioni in ruolo, rimaste a lungo sospese a causa delle vicende che hanno visto protagonisti i docenti inidonei e gli ITP soprannumerari ai quali era stata data possibilità di migrare verso i ranghi degli ATA.

Dei posti a disposizione, 198 andranno ai docenti inidone (i190 posti di assistente amministrativo, 8 posti di assistente tecnico). Le immissioni riguardano l’anno 2013/14, mentre per il 2014/15 i posti preventivati sono 4.317

Versione stampabile
anief
soloformazione