Immissioni in ruolo aggiuntive sostegno 2013/14: tabella incremento dei posti per regione. Obiettivo: concludere operazioni entro il 7 ottobre

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Vi proponiamo la tabella riepologativa dell’incremento dei posti di sostegno, come previsto dal Decreto Istruzione. I posti da attribuire per il 2013/14 sono 4.447. L’obiettivo è quello di concludere le operazioni di immissione in in ruolo entro il 7 ottobre (entro 20 giorni dall’inizio delle lezioni nell’ultima regione, la Puglia).

Lalla – Vi proponiamo la tabella riepologativa dell’incremento dei posti di sostegno, come previsto dal Decreto Istruzione. I posti da attribuire per il 2013/14 sono 4.447. L’obiettivo è quello di concludere le operazioni di immissione in in ruolo entro il 7 ottobre (entro 20 giorni dall’inizio delle lezioni nell’ultima regione, la Puglia).

Il nuovo organico di sostegno per l’a.s. 2013/14 ammonterà a 67.795 posti.

Si tratta di posti presenti nell’organico di fatto (e solitamente assegnati a supplenza) che andranno trasformati in organico di diritto, su cui è possibile effettuare le immissioni in ruolo. Le assunzioni saranno disposte secondo il meccanismo del reclutamento per il 50% dalle Graduatorie ad esaurimento e per il 50% dagli elenchi dei docenti in possesso della specializzazione per le attività didattiche di sostegno correlati alle Graduatorie del concorso ordinario.

Le nomine potrebbero essere effettuate entro il 7 ottobre (entro il 20° giorno dall’inizio delle lezioni nell’ultima regione, la Puglia, che ha iniziato il 17 settembre).

In tal caso le nomine dovrebbero avere sia decorrenza giuridica che economica dal 1° settembre 2013 (fonte Snals)

La tabella con la ripartizione regionale

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito